Dopo 90 anni risolto il mistero della nave maledetta

Il mistero della “nave maledetta” finalmente è stato risolto, il famoso piroscafo ritrovato dopo 90 anni.

Scomparve a Lake Huron, in Canada, nel 1928, il relitto non fu mai ritrovato

La nave britannica conosciuta come The Manasoo fu dichiarata maledetta quando affondò 90 anni fa, uccidendo 16 persone.

Per decenni, il sito dove la nave era affondata è praticamente rimasto un mistero.

Incredibile ma vero oggi è stato scoperto che si trova sotto le acque dove ha esercitato il suo commercio nel lago Huron, in Canada e alcuni dei suoi carichi più preziosi sono ancora a bordo.

Lo storico marittimo Cris Kohl ha dichiarato: “C’è una lunga superstizione tra i marinai che se qualcuno cambia il nome di una nave, quella persona e/o quella nave saranno sfortunati“.

Quando i nuovi proprietari trasferirono la nave sul Lago Huron dal Lago Ontario all’inizio del 1928, cambiarono il nome in Manasoo.”

Con il suo nuovo nome, la nave è durata meno di un anno prima di affondare con tragici risultati nel settembre 1928“, ha continuato.

Il Manasoo si è dimostrato un classico esempio della sfortuna che affligge una nave dopo il cambio nome

Insieme agli altri cacciatori di naufragi Ken Merryman e Jerry Eliason, il signor Kohl ha localizzato il relitto a una profondità di 200 piedi vicino a Griffith Island, nell’Ontario.

Il Manasoo, che fu costruito a Glasgow nel 1888, trascorse 39 anni della sua vita come Macassa prima di cambiare proprietà e di essere poi ribattezzato.

Tuttavia, secondo la superstizione dei marinai, una nave ribattezzata è maledetta.

La nave aveva avuto una prima stagione di grande successo con il suo nuovo nome e nuovi proprietari, quando alle 2 del mattino del 14 settembre 1928 incontrò una violenta tempesta.

Il capitano John McKay, vedendo la nave sistemarsi a poppa, realizzò che qualcosa era terribilmente sbagliato e fece rotta verso l’isola più vicina, ma il Manasoo affondò prima di raggiungere la riva.

Le cause del naufragio restano inspiegabili, ma le voci che giravano volevano che il carico di 116 bovini si fosse spostato durante la tempesta, rendendo instabile la navigazione.

Nel relitto non sono stati trovati resti umani o animali, tuttavia una Chevrolet Coupe del 1927, ora coperta di mitili, è ancora parcheggiata a bordo della nave.

Apparteneva al proprietario del bestiame, Donald Wallace, che fu l’unico passeggero a sopravvivere all’affondamento.

È molto raro vedere un’auto, un’automobile, un naufragio“, ha affermato Kohl.

Le immagini della nave mostrano la cabina del pilota, completa di ruota e bussola, è ancora intatta, mentre la presenza di scialuppe di salvataggio testimonia la velocità con cui è affondata.

L’auto è anche visibile, così come la ciminiera caduta, le cabine e il salone da pranzo.

La maggior parte del danno è a poppa della nave, fedele ai resoconti del suo affondamento.

La particolarità del relitto del Manasoo è che si trova sul fondo del lago nella stessa angolatura drammatica in cui è affondata“, ha dichiarato Merryman.

La poppa è incastrata sul fondo morbido, mentre la prua punta verso la superficie, salendo in alto sopra il fondo del lago.

Dopo essere affondata, il suo capitano, quattro marinai e un passeggero, si spostarono su una zattera di salvataggio per 60 ore prima di essere intercettati da un piroscafo di passaggio, il Manitoba.

Era troppo tardi per uno degli uomini, l’ingegnere capo Thomas McCutcheon, che era già morto, i successivi sforzi nel localizzare altri sopravvissuti, non ebbero successo.

Redazione

La redazione di veb.it si occupa di fornire agli utenti delle news sempre aggiornate, dal gossip al mondo tech, passando per la cronaca e le notizie di salute. I contenuti scritti da più autori contemporaneamente vengono pubblicati su Veb.it a firma della redazione.

Potrebbero interessarti

Sbaglia strada e si fa duemila km in bicicletta

La vicenda è di quelle al confine della realtà: un uomo per…

Diciassettenne aderisce all’Isis e poi si pente: jihadisti la uccidono

Si chiamava Samra ed era una giovanissima ragazza viennese che a soli…

Istanbul, bomba nella metro: alcuni feriti e forse una vittima

La città turca di Istanbul è stata oggi lo scenario di un…

Delaware, ammazzato un afroamericano su sedia a rotelle

Nel Delaware è stato ammazzato un afroamericano su sedia a rotelle. Ci…