Elon Musk rivela: un chip nel cervello entro la fine del 2021

Redazione

Il miliardario Elon Musk ha annunciato che il suo dispositivo Neuralink progettato per connettere uomini e macchine potrebbe essere pronto per prove umane entro la fine di quest’anno.

Il chip Neuralink illimitato” di Elon Musk potrebbe essere testato sugli esseri umani già quest’anno.

Elon Musk rivela un chip nel cervello entro la fine del 2021

Il boss di Tesla e Space-X che ha superato Jeff Bezos il mese scorso nella classifica degli uomini più ricchi del mondo, ha descritto il progetto come una “versione” fantascientifica di videogiochi , stile Cyberpunk.

La società di Musk, Neuralink, afferma di aver sviluppato interfacce cervello-macchina ad alta larghezza di banda per connettere uomini e macchine, consentendo la comunicazione attraverso il pensiero.

In precedenza ha affermato che il dispositivo è potenzialmente illimitato e potrebbe persino consentire agli esseri umani di competere con l’intelligenza artificiale, come riferisce LadBible .

Musk ha risposto: “Neuralink sta lavorando duramente per garantire la sicurezza dell’impianto ed è in stretta comunicazione con la FDA. Se le cose andranno bene, potremmo essere in grado di fare i primi test sull’uomo entro la fine dell’anno“.

Sabato il magnate della tecnologia ha commentato il suo tweet sul reclutamento di Neuralink, dicendo: “Sembra strano aiutare a realizzare (si spera una buona versione di) Cyberpunk“.

Musk ha precedentemente affermato di sperare che il dispositivo possa riqualificare la parte del cervello responsabile di causare dipendenza, depressione o ansia per combattere la malattia mentale.

Il chip Neuralink è già stato impiantato nel cervello di una scimmia.

Must ha detto al Good Time Show: “Abbiamo già una scimmia con un impianto wireless nel cranio, e dei minuscoli fili, che può giocare ai videogiochi usando la mente“.

Presentando Neuralink l’anno scorso, Musk ha aperto alle domande della gente.

Ha risposto: “Penso che in futuro sarai in grado di salvare e rivedere i ricordi. Essenzialmente, se hai un’intera interfaccia cerebrale, puoi caricare tutto ciò che è codificato in memoria“.

Potresti fondamentalmente archiviare i tuoi ricordi come backup e ripristinare i ricordi. Quindi alla fine potresti potenzialmente scaricarli in un nuovo corpo o in un corpo robotico“.

Next Post

India: Malattia sconosciuta colpisce 700 persone

In diverse parti dell’India, nell’ultimo mese e mezzo, più di 700 persone si sono ammalate. Gli scienziati non sono riusciti a determinare quale sia questa patologia, perché non hanno precedentemente riscontrato nulla di simile. Fonti dicono che le persone vivono una vita normale, e poi improvvisamente iniziano a svenire, cadere a […]
India Malattia sconosciuta colpisce 700 persone