Eolie, meduse a pranzo e cena: si può fare?

Eleonora Gitto

Meduse a pranzo e cena alle Eolie: si può fare?

A Lipari, ma non solo, sta succedendo un fatto gastronomicamente strano: si stanno riunendo cuochi da tutta Italia per preparare manicaretti a base di meduse.

Qui il delegato di Marevivo delle Isole Eolie, Enzo Donato, ha organizzato una degustazione a base di Pelagia Noctiluca.

E la Federazione Italiana Cuochi ha risposto con favore all’iniziativa.

Pare che questa prelibata specie sia particolarmente ricca di proteine e collagene.

Per quel che riguarda Lipari, la degustazione è possibile presso il ristorante Fiore di Pomice.

Ma non ci sono solo le Eolie. Gli chef si stanno cimentando anche in altre località famosissime dei nostri mari, come Capri, Seiano, Vico Equense.

Il Presidente della Federazione Italiana Cuochi Regione Lazio, Alessandro Circiello, commenta così: “Un’iniziativa interessante, perché la medusa potrebbe diventare un alimento per sfamare il mondo, inoltre è ricca di sostanze nutritive”.

“Potrebbe essere utilizzata allo stesso modo delle cavallette in Cina, che per le popolazioni orientali sono una delle più importanti fonti proteiche in assoluto”.

“La medusa, prosegue Circiello, in effetti, è già utilizzata nella cucina orientale. Il sapore potrebbe richiamare quello di specifici molluschi, e quindi può essere cucinata in tanti modi”.

Next Post

Legambiente, a Marina di Ravenna arriva la Goletta Verde

Attenzione: la Goletta Verde di Legambiente arriva a Marina di Ravenna. E quando arriva Goletta Verde, se le cose non stanno a posto, sono dolori. Il piccolo vascello che gira per mari, fiumi e laghi d’Italia alla ricerca di coste e spiagge pulite, arriva domani a Marina di Ravenna e […]
Legambiente, a Marina di Ravenna arriva la Goletta Verde