Espadrillas, sono loro le calzature spagnole più celebri

Redazione

La moda di questa estate, per quanto riguarda le calzature, sembra improntata al colore e alla comodità: tutti i negozi sono infatti pieni di sandali raso terra, ballerine, zeppe ma soprattutto le amatissime Espadrillas.

Ma cosa sono queste calzature che anche per quest’anno sembrano essere un “must have” nel guardaroba di ognuna di noi?

Le Espadrillas sono scarpe, generalmente basse ma è possibile trovarle anche col tacco alto, provenienti dai Pirenei.

Di solito hanno una tela o di cotone o tessuto più pregiato e una suola flessibile in corda o gomma modellata per assomigliare ad una corda.

Calzatura tipicamente estiva e leggera, è stata inventata due secoli fa dai pescatori della costa basca, ma il suo successo moderno si deve all’azienda Castañer.

In particolare, le espadrillas sono passate dall’essere calzature funzionali all’essere alla moda intorno al 1950, quando Yves St. Laurent le ha portate in passerella e le hanno poi indossate divi quali Salvador Dalì e Grace Kelly.

Nate per essere indossate sia da uomini che da donne, le Espadrillas moderne sono realizzate soprattutto per le donne, anche se vi sono alcuni modelli per uomini.

Next Post

Bimbo sente il violino per la prima volta, reazione adorabile

Sente per la prima volta il suono del violino e la sua reazione è davvero stupenda. Un bel video di un bambino incantato dal suono di un violino ha colpito tantissimi utenti in rete. Il video, che è diventato virale, mostra un bambino ipnotizzato dopo aver sentito, per la prima […]
Bimbo sente il violino per la prima volta reazione adorabile