Extension, ecco come avere una chioma folta e lunga

Il sogno di ogni donna è possedere una folta chioma, sempre in ordine ed acconciata nel modo giusto per valorizzare il proprio viso.

Ma la realtà sovente è ben diversa: shampoo troppo frequenti, saponi aggressivi, piastre troppo calde, doppie punte non curate, tinture aggressive e via discorrendo spesso riducono la nostra chioma in condizioni quasi “pietose”.

E allora come far per rinfoltire la chioma o allungarla anche quando si è costretti a dare una bella tagliata?

La soluzione più facile, anche se non proprio la più economica, è nelle extension.

Le extension sono delle integrazioni artificiali dei capelli umani e la differenza con le parrucche è ben evidente: le extension non hanno la funzione di creare una acconciatura fittizia sulla testa, ma di rinfoltire o di allungare i capelli già presenti.

E ci sono ben pochi rischi che qualcuno si accorga della loro presenza: l’effetto naturale è infatti garantito dai trattamenti a cui le ciocche sono sottoposto, che fanno in modo che non si rovinano, non si annodano e non si arruffano.

Esistono tipologie diverse, che si differenziano per il modo in cui si attaccano ai capelli.
La tecnica attualmente più utilizzata è quella alla cheratina, per il suo effetto molto naturale, ma le colle utilizzate possono creare problemi ed irritazioni cutanee.

In alternativa si può scegliere la tecnica brasiliana, che consiste nell’annodare le ciocche di extension a quelle di capelli veri o quella africana, che consiste nel creare delle treccine parallele con i propri capelli, a cui vengono cucite le ciocche di extension.

Loading...
Potrebbero interessarti

I gamberi camminano realmente all’indietro?

Quando, dinanzi ad una situazione spinosa o particolarmente difficile, preferiamo faro un…

La mamma: non vaccino i miei figli e i loro bisogni in giardino

La scelta di una mamma famosa, nessun vaccino e niente pannolini si…