Fabrizio Corona, dalla cella all’altare

Non è ancora libero, ma probabilmente non dovrà passare ancora molto tempo dietro le sbarre, ed è per questo che, a quanto pare, Fabrizio Corona sta già pensando al futuro: l’ex re dei paparazzi è un uomo fortunato, avendo accanto una donna che non lo ha abbandonato neppure nel momento del bisogno, e pare che quindi abbia tutta l’intenzione di tenersela accanto tutta la vita.

Lo scorso dieci ottobre Corona era stato condannato con le accuse d’intestazione fittizia dei beni e violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione, accuse che però lo scorso 12 giugno sono crollate: il Tribunale di Milano, infatti,  ha assolto Corona condannandolo  soltanto per sottrazioni di beni al fisco.

Secondo quanto dicono i ben informati, Fabrizio tra qualche giorno dovrebbe quindi essere scarcerato: il fotografo sarà di nuovo libero, anche se, per allontanarsi da Milano, dovrà chiedere un permesso.

Secondo il settimane Spy, nuova fatica editoriale di Alfonso Signorini, Fabrizio non potrà dedicarsi a progetti lavorativi dato che è stato interdetto dai pubblici uffici, però potrà tornare a fianco della sua compagna Silvia Provvedi. La cantante de Le Donatella è legata a Fabrizio da quasi due anni e durante questo momento critico non lo ha abbandonato nemmeno per un attimo ed ha sperato insieme a lui che la situazione si risolvesse per il meglio.

In particolare, Spy sostiene che Corona sposerà presto Provvedi, anzi i due sono già attivi nell’organizzazione del gran giorno. Intanto, pare che la giovane abbia un ottimo rapporto con la madre del fotografo, Gabriella Corona.

In attesa di scoprire con precisione se il matrimonio ci sarà, e se le nozze verranno celebrate già entro quest’anno, pare inoltre che l’ex di Belen Rodríguez una volta fuori dal carcere sarà molto occupato anche nella stesura di un nuovo libro, in cui racconterà sicuramente della sua ultima e sconvolgente esperienza, e nelle riprese di un documentario, che si dovrebbe intitolare Se puede.

Next Post

Nintendo continua a puntare sulla nostalgia ri-lanciando Nintendo Classic Mini

Tutti i grandi colossi si sono ormai accorti che la cosiddetta “operazione nostalgia” funziona e in molti hanno deciso di cavalcare l’onda. E se Nokia ha appena riportato sugli scaffali il mitico Nokia 3310 equipaggiato col mitico e celeberrimo Snake, il serpentino che ha fatto giocare milioni di persone a […]
nintendo-super-nostalgia