Faccio 5mila euro al mese con foto dei miei piedi, rivela una laureanda
Faccio 5mila euro al mese con foto dei miei piedi

“Guadagno 5000 euro al mese con le foto dei miei piedi, ecco quali sono le richieste più strane”.

Sweet Arches riceve fino a cento messaggi ogni giorno con richieste di foto dei suoi piedi e molti fan inviano anche regali e suggerimenti.

Una studentessa di medicina riesce a guadagnare più di 5000 euro al mese vendendo foto dei suoi piedi online dice che dedica dalle sei alle 10 ore al giorno facendoli sembrare “esteticamente gradevoli“.

Usando il nome di lavoro Sweet Arches, la 28enne sta finanziando i suoi studi con il suo insolito lavoro, ma avverte che è ben lungi dall’essere un modo semplice per fare soldi veloci.

Sweet rivela di ricevere fino a 100 messaggi al giorno con richieste fotografiche insolite.

Ha detto: “Ad alcune persone piacciono le piante dei piedi, altre come le dita dei piedi, altre amano vederle in posizioni diverse“.

Alla gente piace guardare ad esempio mentre faccio delle torte o schiaccio l’uva con i piedi, ma qualcuno mi ha chiesto anche di schiacciare le formiche, ma è una cosa che non ho mai accettato“.

La richiesta più strana è stata quella di una persona che mi chiedeva di investirlo con la mia auto! Ho detto assolutamente di no. Questa è sicuramente la cosa più folle che mi sono rifiutata di fare“.

Altri mi chiedono di inviargli stivali o scarpe usate, un cliente ha chiesto un paio dei miei stivali. A molte persone piace l’odore puzzolente, ma è molto difficile per me che i piedi emanino un cattivo odore. Il cliente è comunque felice“.

Sweet, che vive a Portland, nell’Oregon, negli Stati Uniti, lavora anche in un un ospedale, ma guadagna molto di più con il suo particolare “lavoro” spesso fino a 58mila euro all’anno.

Dopo un mese, ho triplicato le mie entrate ospedaliere come assistente chirurgico, che ammonta a circa 1800 euro al lordo delle imposte. È da pazzi“.

Ho iniziato a farlo per divertimento un anno fa, solo per condividere le foto dei miei adorabili piedi. Non pensavo di poterci guadagnare per vivere“.

Sweet Arches afferma di essere stata affascinata dai suoi piedi e dagli altri fin dall’infanzia.

Ho sempre avuto una sorta di feticismo del piede, affidandomi al pedicure e assicurandomi che i miei piedi stessero bene“, ha ricordato.

Quindi, circa due anni fa, un amico mi ha mostrato che c’era un’intera comunità di altri come me online, sono stata così felice di trovare persone come me“.

Ho creato la mia pagina su Instagram a maggio 2019 e ho iniziato a pubblicare foto e video ogni giorno. Non avevo idea di cosa stavo facendo, ma ho cercato ispirazione in altri siti, quindi i miei follower sono saliti“.

Ora ho 105.000 follower su Instagram e 25.000 su Twitter .

Sweet ora ha anche un account OnlyFans, un sito Web che consente agli utenti di pagare un abbonamento per contenuti esclusivi.

Indirizzo tutti al mio sito OnlyFans, in modo che possano richiedere video o immagini“, ha detto.

Oltre ai fan che pagano abbonamenti mensili e acquistano singoli video o contenuti personalizzati, Sweet Arches riceve suggerimenti sotto forma di regali e recentemente si è goduta una giornata in una spa.

Il mio obiettivo finale è quello di essere in grado di aiutare mia mamma a ritirarsi. È in remissione dal cancro e ha continuato a lavorare come auditor e leader della linea di qualità attraverso la sua guarigione

Ma, con l’aumento della disoccupazione dovuto alla pandemia di Covid-19, Sweet Arches mette in guardia contro le persone che pensano che vendere foto dei loro piedi sia un modo rapido per fare soldi.

Trascorro dalle 6 alle 10 ore al giorno per farlo. È un lavoro a tempo pieno. Non puoi semplicemente iniziare a farlo e aspettarti di fare tutti questi soldi“.

foto@Twitter

Loading...
Potrebbero interessarti

Si rifiuta di vendere casa, il comune gli costruisce un ponte attorno

Alla fine gli è stato fabbricato attorno alla piccola casa a Guangzhou in Cina,…

Com’è il paradiso? Alcuni studiosi lo hanno descritto

Il paradiso e l’inferno sono le due destinazioni dell’aldilà di maggiore interesse…