Facebook ha bloccato l’utente che seguiva i voli di Musk e Zuckerberg

Redazione

Il social network Facebook ha deciso di bloccare il progetto di Jack Sweeney basato su una pagina dove potevano essere seguiti i voli privati in tempo reale di personaggi come Elon Musk e Mark Zuckerberg.

Facebook ha bloccato utente che seguiva i voli di Musk e Zuckerberg
foto@The Royal Society, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

L’utente, appassionato di aviazione, segue passo passo Elon Musk e pubblica i viaggi dell’imprenditore della Tesla sui suoi social media, stessa cosa è toccata a Mark Zuckerberg ed altri.

Questo studente della Central Florida University ha visto il suo account Facebook bloccato e la sua pagina rimossa dal social network.

Non è stato fornito alcun motivo, ma è quasi ovvio il motivo per cui questo è stato bandito dal più grande social network di Internet.

Jack Sweeney è salito alla ribalta all’inizio di quest’anno dopo aver rifiutato la proposta di Elon Musk di cancellare la sua pagina che seguiva l’aereo personale di Elon Musk. Questo processo ha finito per dargli molta notorietà e anche grande visibilità.

Questo progetto ora sembra però avergli causato di nuovo dei problemi, questa volta con Facebook. La sua pagina in cui condivideva informazioni sull’aereo di Elon Musk è stata bandita e l’account bloccato. Da quanto ha condiviso su Twitter, viene solo indicato che viola gli standard della community.

Questa pagina fungeva da canale utilizzato da Jack Sweeney per condividere le sue informazioni. Dopo che Elon Musk ha avviato il processo di acquisizione di Twitter, non era chiaro come sarebbe stato il processo di mantenimento di questi account, avendo così diversificato i suoi canali, tra cui Facebook e Instagram.

Lo scopo di Jack Sweeney è semplice e apparentemente non infrange alcuna regola. Ha diversi robot che esplorano le informazioni pubbliche e monitorano l’aereo di vari personaggi pubblici, tra cui Elon Musk, Mark Zuckerberg e altri.

Gli è già stato chiesto più volte di cancellare informazioni su alcuni nomi noti, cosa che ha fatto in cambio di ingenti somme. Nel caso di Elon Musk, probabilmente il più noto, quell’affare non è andato in porto ed il monitoraggio era proseguito.

Facebook non ha ancora comunicato i motivi per cui questa pagina è stata bloccata, ma avrà sicuramente a che fare con le persone prese di mira.

Next Post

La Terra sta cambiando colore, colpa del cambiamento climatico

La Terra sta mutando il suo colore, tutta colpa del cambiamento climatico che sta colpendo il nostro pianeta. In un nuovo studio, gli scienziati hanno mostrato come il riscaldamento globale stia trasformando i laghi blu del mondo in un nebuloso colore verde-marrone. Il colore dei laghi, ad esempio, è influenzato […]
La Terra sta cambiando colore colpa del cambiamento climatico