Festeggia 117 anni, è sopravvissuta al coronavirus

Redazione

La persona più anziana conosciuta in Europa è sopravvissuta al coronavirus. La suora francese André festeggia il suo 117° compleanno questa settimana.

La suora si chiama in realtà  Lucile Randon ed è entrata a far parte di un ordine cattolico nel 1944. All’inizio di quest’anno, il 16 gennaio, è risultata positiva al coronavirus nella sua casa di cura a Tolone. È andata in isolamento ma non ha mostrato sintomi di malattia.

Festeggia 117 anni sopravvissuta al coronavirus

Alla TV francese ha parlato della sua infezione, che non l’ha spaventata. “No, non avevo paura di morire.” Dice che sarebbe felice se potesse ricongiungersi con “suo fratello maggiore, suo nonno e sua nonna“. 

Ricorda come i suoi fratelli tornarono dopo la seconda guerra mondiale, uno di loro ferito. Lei stessa si è ritirata nel 2009, dopo aver lavorato con i bambini, tra le altre cose. 

Non si tratta quindi di un ricongiungimento con la sua famiglia defunta per il momento, infatti, la sorella André festeggerà presto il suo compleanno. 

La casa in cui risiede, Sainte Catherine Labouré, conferma: “È stata molto fortunata“, ha detto un portavoce. “È molto calma e non vede l’ora di festeggiare il suo 117 ° compleanno giovedì“. 

Suor André è la seconda persona più anziana del mondo secondo una classifica. Il più anziano è Kane Tanaka dal Giappone, che ha compiuto 118 anni il 2 gennaio.

Next Post

Colesterolo: Lo si può sciogliere con alcuni alimenti

Una dieta ricca di grassi e sostanze chimiche favorisce l’ispessimento delle pareti vascolari, che fa sì che il sangue non possa più trasportare facilmente ossigeno e sostanze nutritive nel corpo. Fortunatamente, oltre a terapie farmacologiche, la soluzione arriva anche dal cibo. Esistono infatti alcuni alimenti che dissolvono i depositi di colesterolo […]
colesterolo Lo si puo sciogliere con alcuni alimenti