Forbes rivela i guadagni delle star più pagate al mondo

Essere star a livello mondiale vuol dire avere fama e notorietà, essere perennemente sotto l’occhio dei riflettori ed essere giudicati anche per le scelte fatte nella vita privata, ma vuol dire anche fatturati da capogiro, che i comuni mortali neppure si sognano.

E come ogni anno, per farci “rosicare” per bene, Forbes si prende la briga di stilare la classifica dei paperoni, degli uomini e donne dello showbitz internazionale, posizionandoli a seconda dei loro lauti guadagni dell’anno passato.

Puff Daddy è il Paperon de’ Paperoni dello showbiz e dell’entertainment mondiale: sulla scena musicale da vent’anni, è lui la celebrità che ha guadagnato di più, con ben 130 milioni di dollari in 12 mesi.

Come spiega il Time, a far lievitare il suo patrimonio ci ha pensato la musica e il suo ultimo “Bad Boy Family Reunion Tour”, ma anche alcune partnership importanti: tra tutte spicca il contratto firmato per sponsorizzare la vodka Ciroc, poi la sua linea di abbigliamento.

Poco dietro di lui, quella che è considerata la stella dell’anno: Beyoncè, che con il suo album ‘Lemonade’ e il Formation World Tour ha incassato 105 milioni di dollari.

Il mondo della letteratura fa invece capolino al terzo gradino: J. K. Rowling ha infatti guadagnato 95 milioni, probabilmente frutto dei diritti di sfruttamento dei suoi libri.

Dietro di lei Drake che si ferma a 94 milioni e Cristiano Ronaldo alla posizione numero 5 con 93 milioni. Nella top ten il calciatore è l’unico sportivo insieme a Le Bron James che, invece, chiude la top 10 con 86 milioni.

Primo ingresso nella top 100 di Forbes per Kylie Jenner, che è anche la più giovane in lista: soli 19 anni per la rampolla di casa Kardashian che fra reality, cosmetici e abbigliamento l’anno scorso ha guadagnato 41 milioni e si piazza al 59esimo posto. Guida ancora la famiglia la sorella Kim Kardashian West, che con 45,5 milioni  è al 47esimo posto.

Next Post

Fabrizio Corona giustzia con un anno di carcere

Una storia a lieto fine? Non proprio, dato che comunque è stato condannato a un anno di reclusione, ma per sua fortuna altre due accuse sono cadute, e quindi molto presto potrà tornare dalla sua famiglia, dalla sua fidanzata e alla sua vita tra lussi e agi, ben differente da […]