Gareth Bale incredibile incendio doloso a casa dei nonni

Redazione

Periodo nero per l’attaccante del Real Madrid, mister 100 milioni Gareth Bale sembrerebbe scioccato dall’incredibile episodio accaduto ai nonni.

Secondo quanto rivela il Sun, ci sarebbe stato un vero e proprio attacco mirato verso l’abitazione dei nonni del calciatore, John McMurray e Eva rispettivamente di 79 e 84 anni che si sono trovati costretti ad abbandonare la loro abitazione dopo esserci vissuti per 30 anni.

La ricostruzione della vicenda rivela che nella giornata di venerdì sarebbero stati scagliati alcuni mattoni verso le finestre dell’abitazione, successivamente il SUV dei nonni di Gareth Bale, dato alle fiamme, finalmente i vicini si sarebbero mossi dando l’allarme chiamando la polizia.

Ancora una seconda auto, appartenente ad un loro figlio, è stata coperta di benzina ma evidentemente gli “attentatori” non sono riusciti a darla alle fiamme, ad oggi la polizia sta ancora indagando sull’accaduto, intanto Emma, la fidanzata di Gareth Bale, rivela che il calciatore è rimasto veramente scosso dall’accaduto.

Intanto la polizia ha confermato: “Per noi si tratta di incendio doloso e danni ad una proprietà privata, stiamo indagando in questa direzione”.

Next Post

Gigi Hadid: di Zayn amo il cervello

Sono entrambi giovani, famosi, ricchi e bellissimi: non gli mancano certo i punti e gli interessi in comune, per formare una coppia solida e felice, ma la super modella ha voluto confessare cosa la spinge ad aver scelto proprio il suo fidanzato tra la miriade di uomini che da sempre […]