Genova, anziani in ospedale per il troppo mangiare

Ben dodici anziani a Genova si sono lasciati andare così tanto ai bagordi a tavola da finire in ospedale

Se è vero che ognuno di noi, durante le festività natalizie, si lascia andare a qualche peccato di gola, e se in tanti sono costretti a slacciare il bottone dei pantaloni a fine pasto, una decina di anziani liguri hanno veramente superato ogni limite.

All’Ospedale San Martino di Genova sono infatti arrivate dieci chiamate di persone che accusavano i sintomi dell’indigestione e altre due chiamate sono giunte alla centrale di Tigullio Soccorso che fa capo all’ospedale di Lavagna: ben dodici persone che hanno mangiato fino a star letteralmente male e ad aver bisogno di cure mediche.

Alcune di loro hanno mangiato e bevuto così tanto da perdere i sensi per alcuni secondi. Tutti si sono ripresi dopo essere stati sottoposti a una terapia a base di flebo.

Da quanto riportato dalle principali agenzie di informazione, si tratta di anziani che evidentemente non hanno retto gli eccessi del cenone natalizio: i medici in questa occasione hanno quindi approfittato per ricordare a tutti e soprattutto agli anziani di mangiare e bere con moderazione.

Coldiretti ha comunicato proprio in queste ore che tra il pranzo di Natale ed il Cenone della Vigilia gli italiani hanno speso, solo per cibarie e bevande, 2,2 miliardi di euro, e a sentire notizie del genere, no ci meravigliamo affatto.

Loading...
Potrebbero interessarti

Tumore osseo, la piccola Lily si qualifica ai campionati europei di danza

Oltre 17 milioni di nuovi casi di tumore e 8,7 milioni di…

Polmonite oltre venti anziani ammalati a Pavia

Da nord a sud dello stivale le temperature sono altissime: le piogge…