George Michael, Kenny Goss rompe il silenzio: era l’amore della mia vita
george michael parla kenny goss

A distanza di mesi dalla prematura scomparsa del cantante George Michael, esce allo scoperto l’ex Kenny Goss che ha voluto rompere il lungo silenzio.

Kenny Goss ha parlato al Dallas Morning News, l’ex compagno del cantante ha rivelato di star ancora vivendo un vero incubo, non è riuscito ancora a lasciarsi andare e a capacitarsi della morte di George Michael.

Goss ha rivelato che il loro rapporto era nato nel 1996 ma la loro relazione fu confermata solo nel 1998 quando George Michael uscì allo scoperto ufficialmente dichiarando di essere gay, successivamente nel 2009 i due si sono separati.

Davanti alle telecamere Goss non trattiene le lacrime e ammette: “Quando ci siamo lasciati non eravamo neanche arrabbiati l’uno contro l’altro, George era veramente l’amore della mia vita e penso che per un periodo sia stato anche io l’amore della sua vita”.

Poi l’ex di George Michael ha voluto anche rivelare le tantissime donazioni fatte dal cantante, che sono venute fuori solo dopo la sua morte: “George ha donato decine di milioni di sterline in beneficenza”, infine sulle circostanze della morte del cantante non si è espresso commentando con un laconico: “Non so niente”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Sviene durante un matrimonio, ma la gente non ci crede

Influencer accusata di “mettere in scena” un finto svenimento. L’influencer Jadé Tuncdoruk…

Colin Firth cittadino italiano a tutti gli effetti

C’è chi scappa dal nostro amato paese e chi invece è rimasto…