Giocare ai videogames fa consumare meno droga, rivelazione shock

Redazione

Se da tempo giocate ai videogames allora la scelta è più che buon. Sappiate che stare ore e ore davanti al grande schermo a giocare al gioco che più amate è un benessere perché va a ridurre notevolmente il consumo di droga. Quanto appena rivelato è stato riportato dalla direttrice del National Institute on Drug Abuse, Nora Volkow cui parole hanno sorpreso una miriade di persone.

I dati che sono stati raccolti con la massima attenzione dall’istituto con sede situata sul territorio americano hanno mostrato che i ragazzi che vivono negli Stati Uniti D’America utilizzano meno droga del dovuto se giocano a videogames che riescono a coinvolgerli più del dovuto. Ecco dunque la spiegazione che ha voluto dare Volkow:

Lo sviluppo di videogiochi molto coinvolgenti ha condotto alla nascita di comportamenti compulsivi nell’uso di questi giochi, che può essere un sostituto delle droghe. E’ un’ipotesi, ma deve essere studiata”.

Quasi il 10% dei giovani americani farebbero uso costante di marijuana quotidianamente, e solo uno su quattro ha ammesso di averne fatto uso negli ultimi 30 giorni. Tuttavia, bisogna realmente capire se l’uso intenso di videogames porti veramente ad una diminuzione drastica di utilizzo di droghe e fumo. Vedremo con il passare dei mesi come si evolverà questa bizzarra vicenda.

Next Post

Amazon, 100mila nuovi posti di lavoro entro 18 mesi

Il colosso dell’eCommerce Amazon ha annunciato che creerà in USA 100mila nuovi posti di lavoro entro i prossimi 18 mesi. Fra un anno e mezzo 100mila americani saranno assunti da Amazon. La notizia è di quelle che ribalzano in men che non si dica da un capo all’altro del mondo. […]
Amazon, 100mila nuovi posti di lavoro entro 18 mesi