Google, arrivano gli smartwatch Nexus

Eleonora Gitto

Google e Nexus, un lavoro che produrrà delle grandi novità in fatto di smartwhach.

Google aveva già prodotto la linea di cellulari Nexus, collaborando con altre case costruttrici, ma adesso sta pensando anche agli Swordfish

I rumors provenienti dal famoso sito, molto cliccato, Android Police, ci riferiscono che Google ha in mente di attivare un paio di orologi smart, almeno come prototipi.

Ma le voci vanno oltre e si riferiscono ai nomi, e quando ci sono in giro i nomi c’è una buona probabilità che i progetti si concretizzeranno.

I nomi dei due smartwatch sarebbero Angelfish, pesce angelo, e Swordfish, pesce spada.

Una fantasia tutta marinaresca, ma d’altro canto già conoscevamo la tendenza a battezzare i dispositivi Nexus con i nomi dei pesci.

I due particolari orologi dovrebbero avere entrambi un quadrante rotondo, passateci l’ossimoro, e si baseranno sul sistema operativo Android Wear.

Gli orologi daranno la possibilità di integrazione con Google Assistant.

Mentre Angelfish sarà un orologio più per gente sportiva, con tre pulsanti, GPS, connettività LTE e sensore di battito cardiaco, Swordfish avrà un unico pulsante.

Sarà simile cioè all’Apple Watrch. Di dimensioni minori e più sottile, non avranno GPS e LTE. Sarà disponibile nei colori titanio, argento e oro rosa.

Next Post

Noemi irriverente risponde a un commento sessista

E’ sempre molto attiva sui social, attraverso i quali documenta la sua carriera e anche parte della sua vita privata ma è anche molto attenta a quello che viene scritto e ai messaggi che vengono veicolati attraverso le sue pagine ufficiali. Proprio per questo è già diventata epica e virale in rete una […]