Google e Sanofi, nasce Onduo per sconfiggere il diabete
Google e Sanofi, nasce Onduo per sconfiggere il diabete

Nasce Onduo: Google e Sanofi insieme per combattere il diabete.

Onduo è il nome della joint venture creata da Google e Sanofi con lo scopo di progettare e sviluppare sistemi innovativi da utilizzare contro il diabete.

Il colosso di Mountain View, in particolare Verily la sussidiaria di Alphabet, e la casa farmaceutica francese hanno siglato un accordo che, occupandosi di sanità, punterà a sviluppare terapie e dispositivi per la prevenzione, la cura e la gestione dei pazienti affetti da diabete.

Le due aziende investiranno nell’operazione circa 500 milioni di dollari.

Per i primi tempi la ricerca si concentrerà sul diabete di tipo 2, così si legge in una nota rilasciata dalle due aziende.

In prospettiva però, gli studi si rivolgeranno anche al diabete di tipo 1 e alla prevenzione della malattia nelle persone a rischio.

Si legge ancora nella nota che Onduo si avvarrà “dell’esperienza di Verily nell’elettronica miniaturizzata, nell’analisi dei dati e nello sviluppo di software per i consumatori e delle conoscenze cliniche di Sanofi e la sua esperienza nell’offrire trattamenti innovativi alle persone che vivono con il diabete”.

Il CEO della nuova società sarà Joshua Riff, già senior vice president prevention and wellbeing di Optum, società dell’americana UnitedHealth Group.

La joint venture avrà al centro dei suoi obiettivi la costituzione di un network di collaborazioni con clinici, comunità di pazienti, professionisti sanitari e payor.

La collaborazione Google-Sanofi segue l’accordo siglato nel mese di agosto 2016 da Verily con GlaxoSmithKline.

Un accordo proficuo, giacché grazie a questo è stato creato la Galvani Bioelectronics che si occupa di ricerca, sviluppo e commercializzazione di farmaci bioelettronici.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Facebook ci ricasca: bug mette nuovamente a rischio la privacy

Ancora una volta siamo qui a parlare di privacy, ed ancora una…

Beam, il modulo gonfiabile approda sulla ISS

Il modulo gonfiabile Beam della Nasa è arrivato sulla Stazione Spaziale Internazionale.…