Halloween: a Cosenza sequestrati articoli non a norma

Redazione

Sono stati sequestrati per la festa di Halloween più di 3mila articoli inerenti a questa festa perché contraffatti e privi di ciascun certificato per attestare la composizione dei materiali con cui sono fatti.

Il sequestro è stato eseguito dalla Guardia di Finanza di Cosenza che, dopo i dovuti controlli, ha constatato che i prodotti erano totalmente da togliere dal commercio perché considerati pericolosi.L’operazione chiamata Halloween-Sicura ha consentito di intercettare le zone in cui venivano venduti questi prodotti e le società che le mettevano in commercio per lo più cinesi.

Tra i prodotti sequestrati figuravano indumenti di abbigliamento, maschere, travestimenti e trucchi vari. Questi accessori erano privi delle certificazioni previste dal Codice di Consumo. Insieme a questi prodotti sono stati messi sotto sequestro anche alcuni prodotti natalizi sempre per lo stesso problema.

Next Post

Sicilia: scoperti altri truffatori della legge 104

Sono stati indagati in Sicilia 250 persone tra impiegati, medici e insegnanti per una truffa della legge 104. Già in precedenza nel mirino c’erano un centinaio di persone: ora le persone sono aumentate e da 100 sono diventate ben 250. Si tratta di medici, insegnanti e impiegati che avrebbero creato […]