Iceberg anomalo a largo della Groenlandia, non è naturale

Redazione

Uno strano iceberg è stato segnalato al largo della Groenlandia e tutto fa pensare ad una forma non naturale ma “creata ad arte”.

Il primo a segnalarlo è stato l’appassionato ricercatore online Scott C. Waring, le coordinate sono 65 ° 40’37.98 “N 38 ° 40’52.21.

Waring spiega sul suo blog: “Ho trovato un triangolo UFO che era attaccato a un iceberg che galleggiava al largo della Groenlandia oggi. Ho usato la mappa di Google Earth per trovarlo“. 

Poi prosegue: “Il righello sulla mappa afferma che l’UFO è largo 68 metri. È possibile che questo UFO si sia schiantato sulla terra milioni di anni e sia stato sepolto sotto un ghiacciaio che si è sciolto a poco a poco, lasciando cadere frammenti di se stesso nell’oceano“. 

La linea nera attraverso l’area della cabina di pilotaggio è molto evidente e ci mostra che questo è davvero un velivolo, non una coincidenza. Gli angoli dell’imbarcazione sono perfettamente uguali e leggermente arrotondati“. 

Infine spiega: “Su questa imbarcazione triangolare sembra che ci fosse del ghiaccio sopra, ma a quanto pare si è sciolta e solo le aree laterali di ghiaccio rimangono ancora attaccate ad essa. Ora, se Elon Musk riuscisse a recuperare questo velivolo, l’umanità potrebbe colonializzare Marte e altri pianeti molto più velocemente“.

fonte@ufosightingsdaily.com

Next Post

Antartide: Strane creature marine scoperte durante una spedizione

Strane e bizzarre creature marine, mai viste prima, sono state scoperte sotto il ghiaccio in Antartide da ricercatori che sono rimasti sbalorditi. Gli organismi alieni sono stati mostrati in un documentario The Secrets of Antarctica che è stato condiviso su YouTube per documentare il loro viaggio. La missione in corso ha visto […]
Antartide Strane creature marine scoperte durante una spedizione