Il mondo è lento, le previsioni di Moody’s

Eleonora Gitto

Il mondo è lento quanto a crescita economica, secondo le previsioni di Moody’s.

L’Eurozona poi è lentissima, e, sembra, ancora di più l’Italia, visto che la crescita prevista è poco sopra l’1% per il 2016.

Diverse le previsioni per la Spagna, con una crescita del 2,7% per lo stesso anno, e ancora di più per l’Irlanda, in crescita del 4%.

La Francia è intorno all’1% mentre in Grecia ci sarà, sempre secondo Il mondo è lento, le previsioni di Moody's, profonda recessione.

L’area euro crescerà complessivamente dell’1,5%. In più c’è da dire che la moderata ripresa negli Stati Uniti e in Europa, è controbilanciata negativamente dalla decrescita cinese.

Sulla Cina, in particolare, pesano i rischi di una notevole correzione dei mercati azionari e dei mercati immobiliari, questi ultimi probabilmente influenzati dalla svalutazione dello yuan.

Ma, tutto sommato, di là dall’incognita Cina, sono tutte cose che sapevamo.

L’importante è non prendere mai come oro colato le previsioni, dal momento che se ne fanno tantissime, troppe, e pressoché ogni giorno.

E ogni giorno cambiano. Quindi, rimangono fondamentalmente inattendibili.

Se si fa una previsione a un anno, e il mese dopo si fa la stessa previsione cambiando i risultati, e il mese dopo parimenti si rifà la previsione e ricambiano i risultati, vuol dire che le previsioni sono inattendibili, che le variabili e gli elementi di imprevedibilità sono così tanti e forti, che il sistema previsionale non regge.

Next Post

Grecia, il salvataggio tedesco passa per l’acquisto di 14 aeroporti

Il salvataggio della Grecia passa anche per l’acquisto da parte dei tedeschi dei 14 principali aeroporti dell’isola. Mentre Bundestag approva il terzo piano di salvataggio della Grecia, si decide anche per l’acquisizione della Fraport, la società tedesca che gestisce l’aeroporto di Francoforte e molti altri in giro per il mondo, […]
Grecia, il salvataggio tedesco passa per l’acquisto di 14 aeroporti