Il mondo è lento, le previsioni di Moody’s
Il mondo è lento, le previsioni di Moody's

Il mondo è lento quanto a crescita economica, secondo le previsioni di Moody’s.

L’Eurozona poi è lentissima, e, sembra, ancora di più l’Italia, visto che la crescita prevista è poco sopra l’1% per il 2016.

Diverse le previsioni per la Spagna, con una crescita del 2,7% per lo stesso anno, e ancora di più per l’Irlanda, in crescita del 4%.

La Francia è intorno all’1% mentre in Grecia ci sarà, sempre secondo Il mondo è lento, le previsioni di Moody's, profonda recessione.

L’area euro crescerà complessivamente dell’1,5%. In più c’è da dire che la moderata ripresa negli Stati Uniti e in Europa, è controbilanciata negativamente dalla decrescita cinese.

Sulla Cina, in particolare, pesano i rischi di una notevole correzione dei mercati azionari e dei mercati immobiliari, questi ultimi probabilmente influenzati dalla svalutazione dello yuan.

Ma, tutto sommato, di là dall’incognita Cina, sono tutte cose che sapevamo.

L’importante è non prendere mai come oro colato le previsioni, dal momento che se ne fanno tantissime, troppe, e pressoché ogni giorno.

E ogni giorno cambiano. Quindi, rimangono fondamentalmente inattendibili.

Se si fa una previsione a un anno, e il mese dopo si fa la stessa previsione cambiando i risultati, e il mese dopo parimenti si rifà la previsione e ricambiano i risultati, vuol dire che le previsioni sono inattendibili, che le variabili e gli elementi di imprevedibilità sono così tanti e forti, che il sistema previsionale non regge.

Loading...
Potrebbero interessarti

Call Center in Italia, Calenda: in arrivo 20 mila posti di lavoro

I Call Center devono tornare in Italia, parola del Ministro Calenda che…

Lavoro, negli Usa boom di occupati

Lavoro negli Usa: boom di occupati e il tasso di disoccupazione cala…