Il Pentagono parla per la prima volta di UFO in modo ufficiale

Redazione

Per la prima volta in 50 anni si è tenuta un’audizione sugli UFO, dove il Pentagono ha rivelato nuove informazioni sui rapporti di avvistamenti di oggetti volanti non identificati e su come i militari segnalino in modo costante le anomalie UFO.

Il Pentagono parla per la prima volta di UFO in modo ufficiale

Il Pentagono parla ufficialmente di UFO

Il Pentagono ha rivelato che ci sono stati 400 casi segnalati di avvistamenti UFO in una recente conferenza, che è la prima conferenza UFO che il dipartimento ha tenuto in 50 anni.

Gli alti funzionari della difesa, come riporta il Daily Star, erano a disposizione per parlare dell’elenco aggiornato degli avvistamenti, oltre a promettere il loro impegno nel cercare di comprendere “fenomeni aerei non identificati“.

Due funzionari, Ronald Moultrie e Scott Bray, sono comparsi davanti a una sottocommissione della Camera dei rappresentanti per la prima udienza sull’argomento in mezzo secolo.

L’udienza arriva poco meno di un anno dopo che un documento del governo ha segnalato più di 140 casi di fenomeni aerei non identificati dal 2004, un numero che da allora è salito alle stelle.

Mentre la ricerca di Scott Bray ha affermato che non sono state trovate prove di alieni, il vicedirettore dell’intelligence navale ha affermato che sebbene gli incidenti non possano essere spiegati, non c’è nulla di origine aliena.

Bray ha aggiunto che nessuno degli oggetti documentati aveva cercato di comunicare con gli aviatori statunitensi, che registravano avvistamenti UFO dal 2004, né erano stati in grado di comunicare con gli oggetti volanti non identificati.

Per quanto riguarda l’aumento degli avvistamenti di UFO, ora chiamati UAP (Unidentified Aerial Phenomena) dai militari, Bray ha elogiato le innovazioni nella tecnologia militare, inclusi sensori e droni, come ragioni dell’improvviso aumento degli avvistamenti.

I nuovi dati inseriti vengono incoraggiati da piloti o personale militare che credono di essersi imbattuti in un UAP, con Bray che afferma: “Gli equipaggi della marina e dell’aeronautica ora hanno procedure dettagliate per segnalare gli UAP, nella cabina di pilotaggio“.

La sessione ha trasmesso nuove informazioni sugli UFO, con il rapporto di NPR che Moultrie ha notato la necessità di un equilibrio tra trasparenza e segretezza nell’audizione.

Next Post

Scoperto da dove arriva il misterioso segnale Wow dallo spazio

Si tratta di un misterioso segnale scoperto nel lontano 1977 e denominato “wow”, oggi la fonte potrebbe essere stata scoperta. Uno scienziato ha scoperto la fonte del misterioso segnale WOW Un astronomo che ha analizzato migliaia di stelle nelle vicinanze del famoso segnale “Wow” ha indicato una stella simile al […]
Scoperto da dove arriva il misterioso segnale Wow dallo spazio