Il segreto del 50enne che sembra un ragazzino

Redazione

Il cinquantenne britannico, che dimostra la metà dei suoi anni, ha rivelato il segreto per avere un aspetto giovanile. La sua storia è stata raccontata dal Daily Mail.

Residente a Londra, Tristan Lee ha affermato che deve portare costantemente con sé documenti per confermare la sua età: gli estranei gli danno non più di 25 anni o addirittura lo scambiano per un adolescente.

Il segreto del 50enne che sembra un ragazzino
foto@Open source

Lee, ha affermato di aver iniziato a usare creme e lozioni regolarmente all’età di 16 anni per sbarazzarsi delle sue lentiggini. Da allora, prendersi cura del proprio aspetto è diventato per lui un rito quotidiano. Inoltre, visita regolarmente un’estetista e afferma che in 35 anni ha mancato le procedure solo cinque volte.

Tuttavia, Lee crede che il suo aspetto giovanile si basi principalmente su uno stile di vita sano. Ogni giorno fa passeggiate di mezz’ora all’aria aperta e si allena con un personal trainer in palestra tre volte a settimana. Inoltre, segue una dieta vegana e ha rinunciato a qualsiasi tipo di cibo spazzatura.

La chiave è dormire bene, cibo, esercizio fisico, cura della pelle e niente stress“, ha detto Lee.
Ha anche detto che prima beveva molto, ma ora si concede solo occasionalmente un bicchiere di vino a cena.

L’uomo ammette che ogni otto mesi fa iniezioni di Botox e inietta riempitivi sulle guance, ma non ha mai fatto interventi di chirurgia plastica seri. Quando gli viene detto che usare Botox lo fa sembrare “innaturale”, Lee nota che molte persone usano Botox, ma quasi nessuno alla sua età sembra avere 25 anni.

fonte@Esoreiter

Next Post

Vaccini: Sarebbero efficaci solo a metà per la variante Delta

Lo scorso luglio, uno studio ha mostrato che un programma di vaccinazione a due dosi ha ridotto il rischio di infezione contro la variante Delta dell’80% (94% per Pfizer e 74% per AstraZeneca). Un dato notoriamente rivisto al ribasso dalla nuova indagine di monitoraggio REACT-1, realizzata dall’Imperial College di Londra. […]
Vaccini Sarebbero efficaci solo a meta per la variante Delta