In Norvegia scoperti degli scii di 1300 anni

Redazione

In pratica gli scii più antichi del mondo, ritrovati in Norvegia risalirebbero a 1300 anni fa.

Secondo quanto riportato da Secrets of the ice, un paio di sci di 1.300 anni sono stati scoperti nel Parco nazionale di Rheinheien sul monte Digervarden.

Il primo sci è stato scavato nel 2014, mentre il secondo è rimasto nel ghiaccio, ma solo nel 2021 gli esperti li hanno accoppiati.

In Norvegia scoperti degli scii di 1300 anni
foto@Wikimedia

La spedizione è stata inviata il 26 settembre, quando la zona dove è stato ritrovato il primo sci si è un po’ sciolta. Gli scienziati, utilizzando un navigatore GPS, hanno seguito lo stesso percorso.

Le fotografie scattate in precedenza hanno giocato un ruolo enorme. Quando i ricercatori hanno raggiunto il sito, il manufatto era completamente congelato.

Quindi li hanno tirati via con un piccone e cosparsi di acqua calda. Dopo molti sforzi, il secondo sci è stato dissotterrato.

Dopo misurazioni e ricerche, gli scienziati hanno riferito che gli sci sono stati realizzati a mano, poiché differiscono notevolmente l’uno dall’altro.

Uno è lungo 187 centimetri e largo 17 centimetri e mostra anche segni di ripetute riparazioni e danni. Il secondo è più lungo di 17 cm e più largo di 2.

Su entrambi gli sci gli attacchi sono ben conservati. Ora gli scienziati hanno in programma di studiare la loro struttura in modo più dettagliato e capire a quale secolo appartengono e quanti anni fa le persone li hanno persi.

Next Post

Monte Sinai non è in Egitto ma in Arabia Saudita

Il Monte Sinai non è in Egitto ma in Arabia Saudita, questa la teoria avanzata da uno dei più grandi ricercatori biblici americano. La montagna sacra di Mosè, potrebbe non essere in Egitto secondo i ricercatori biblici americani che affermano che quella vera si troverebbe in Arabia Saudita. Con la […]
Monte Sinai non in Egitto ma in Arabia Saudita