Inception: La scienza sta studiando come impiantare sogni
Inception La scienza sta studiando come impiantare sogn

I ricercatori del MIT hanno testato una nuova affascinante tecnica chiamata incubazione mirata dei sogni, che consente loro di inserire determinati argomenti nei sogni di qualcun altro.

Può sembrare la trama di Inception, ma gli scienziati hanno capito come impiantare idee nei sogni di altre persone.

I ricercatori del Fluid Interfaces del MIT Media Lab hanno testato una nuova tecnica chiamata incubazione mirata dei sogni (TDI), che consente loro di inserire determinati argomenti nei sogni di qualcuno.

Studi precedenti hanno dimostrato che quando i dormienti entrano in uno stato di sogno raro, noto come sogno lucido, acquisiscono consapevolezza che stanno sognando e possono quindi avere un certo controllo su ciò che accade nella loro mente.

TDI ottiene un risultato simile prendendo di mira le persone durante l’ipnagogia, uno stato di sogno semi-lucido che si verifica quando qualcuno si addormenta.

Inception La scienza sta studiando come impiantare sogn

In questo momento gli scienziati hanno introdotto “informazioni mirate” ai soggetti di uno studio, i cui risultati sono stati pubblicati nel numero di agosto della rivista Consciousness and Cognition.

Lo studio ha coinvolto 25 partecipanti che prendevano sonnellini diurni. Prima di andare a letto registravano messaggi audio in un’app come “ricordati di pensare a un albero” e “ricordati di osservare i tuoi pensieri“.

Indossavano rilevatori del sonno Dormio montati a mano per monitorare la loro frequenza cardiaca e rilevare quando sono entrati in ipnagogia, a quel punto erano più “aperti all’influenza da segnali audio esterni“, ha detto l’autore principale dello studio Adam Haar Horowitz.

Il tracker si coordina quindi con l’app per svegliare i partecipanti con i propri suggerimenti vocali preregistrati. Ciò è stato ripetuto più volte, con il dormiente che registrava una breve voce di diario nell’app ogni volta che veniva svegliato.

In poche parole, le persone ci dicono se i suggerimenti compaiono nei loro sogni“, ha detto Haar Horowitz a WordsSideKick.com.

Spesso vengono trasformati – un prompt di ‘albero’ diventa un’auto a forma di albero – ma l’incorporazione diretta è facilmente identificabile“.

I ricercatori hanno scoperto che il 67% dei partecipanti ha menzionato di sognare alberi seguendo il prompt. Ogni volta che venivano risvegliati, i loro sogni diventavano più bizzarri e coinvolgenti.

Il sogno lucido è raro, con solo circa la metà della popolazione che lo ha mai sperimentato nella propria vita. I ricercatori del MIT sembrano aver trovato un modo diverso per consentire alle persone di plasmare le trame dei propri sogni interrompendo l’ipnagogia.

I ricercatori sperano che il sogno mirato possa essere utile per una serie di vantaggi, dall’apprendimento delle lingue durante il sonno alla cura del disturbo da stress post-traumatico.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ubble calcola il rischio di morte imminente

Sui social nerwork non scarseggiano test, simpatici ma alquanto campati in aria…

Anche Yahoo! ricorre alla spending review

Non solo l’Italia, guidata dal premier Matteo Renzi, è in tempo di…