Indossa un giubbotto regalato, poi scopre un particolare
Indossa un giubbotto regalato poi scopre un particolare

Il ragazzo è andato su Twitter per condividere la foto di un giaccone che sua nonna gli aveva comprato, dopo aver scoperto un messaggio stampato nella tasca, ma quando le ha chiesto dove l’aveva preso lei “non riusciva a ricordare”.

Il ragazzo ha condiviso il suo stupore dopo aver scoperto un messaggio nella tasca del suo giubbotto.

Will Harte, ha ricevuto il giubbotto sei mesi fa come regalo da sua nonna.

Ma si è imbattuto nel messaggio solo dopo aver notato che il risvolto della tasca era stato riposto, come riferisce il Daily Star .

Su Twitter ha scritto: “Ho ricevuto un bel giubbotto in regalo da mia nonna circa sei mesi fa. L’ho indossato senza problemi“.

Ho notato che oggi una delle tasche sul davanti era nascosta.

Nella prima foto, lo si vede indossare un comodo giubbotto scuro – niente di straordinario.

Ma nella seconda foto, con la patta scoperta, sono state rivelate le parole “immigrazione forzata”.

Pertanto, è probabile che il giubbotto fosse precedentemente appartenuta a un addetto dell’immigrazione, che doveva averla donata a un negozio di beneficenza.

la foto del giubbotto dopo aver scoperto la tasca (Foto@Twitter/wjharte)

Will ha chiesto a sua nonna da dove avesse preso il giubbotto nella speranza di poter sfatare il mistero, ma non lo ha portato da nessuna parte.

Ha aggiunto: “La sua risposta al fatto che le chiedevo da dove l’aveva preso non era rassicurante. Lei ‘non ricorda‘”.

Da quando è stato pubblicato, il tweet di Will ha ricevuto più di 38.600 Mi piace e centinaia di commenti, con alcune persone che condividono anche storie simili..

Sono andato al negozio di eccedenze dell’esercito, ho comprato una tuta color cachi con misteriosi scarabocchi impressi. Su una pista in Austria, un israeliano gli si è avvicinato con gli sci e ha detto:” Penso che fossimo nella stessa barca sulle alture del Golan, no? “”

Loading...
Potrebbero interessarti

Messico, bimbo di 6 anni massacrato da 5 ragazzini

Una storia che arriva dal Messico, una testimonianza di quanto all’orrore non…

Ikea: la nuova moda, dormire nei suoi megastore

E’ una tendenza della quale è a conoscenza anche la stessa azienda,…