Insetti, ecco come tenerli lontani senza ucciderli
Insetti ecco come tenerli lontani senza ucciderli

Qualche giorno fa abbiamo visto assieme come fare per evitare che le formiche ci invadano casa, senza usare veleni che le uccidono e soprattutto sono nocivi anche per noi se esalati.

Ma in estate non sono solo le formiche il problema: sono tanti gli insetti che cercano di introdursi in casa, per poi magari “banchettare” sul nostro corpo, come ad esempio le zanzare.

Ma come tenerli lontani?

Come per le formiche, il primo segreto è tenere ben sigillato il cibo nei barattoli e nei propri sacchetti: briciole e avanzi sono un invito troppo ghiotto per gli insetti per non accoglierlo letteralmente al volo.

Gli insetti, poi, sono infastiditi dagli odori forti: piante come l’aglio, la cipolla, l’aceto e l’eucalipto si possono quindi rivelare alleati efficaci.

Si possono inoltre tenere sui davanzali piante aromatiche dall’odore molto intenso come menta, lavanda, basilico e i gerani.

Più specificatamente, per evitare le punture delle zanzare si può poi utilizzare l’olio di Neem, un olio estratto dall’albero Azadirachta Indica, che cresce nelle foreste indiane e birmane, mentre sui terrazzi un ottimo repellente è la pianta delle calendule.

Per gli scarafaggi, invece, un repellente naturale è l’erba gatta: piccole bustine di erba gatta nelle zone solitamente vengono avvistati gli scarafaggi ed è fatta. In alternativa, se non si temono gli odori forti, perfetti sono anche foglie di alloro, delle fette di cetriolo o qualche spicchio d’aglio.

Infine si possono usare, alternativamente, due chiodi di garofano infilati nella polpa di alcune fette di limone, una miscela di pepe nero e aceto o alcune foglie di menta per tenere lontano le mosche dalla propria abitazione.

Loading...
Potrebbero interessarti

Nuovo progetto per aiutare a scuola i bambini con diabete

Il diabete è ormai diventata la malattia del secolo, e purtroppo non…

Uomo di 36 anni dona midollo osseo ad un bambino di 8 anni

Grazie alla generosità di un trentaseienne di Pescara adesso un bambino di…