Italia al primo posto in Europa per guarigione dalle neoplasie

Nonostante i tagli alla Sanità siano all’ordine del giorno, ed anche la Legge di Stabilità in approvazione al Governo in questi giorni ne preveda altri, l’Italia può vantare delle eccellenze mediche note in tutto il mondo.

A conferma arrivano anche i dati diffusi durante il XVII Congresso nazionale dell’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom), che ha visto la partecipazione di circa 3.000 esperti: l’Italia è al primo posto in Europa per le guarigioni dai tumori.

Sono oltre 2 milioni, infatti, gli italiani che hanno vinto la loro battaglia contro una patologia oncologica, collocando il nostro Paese al primo posto per la sconfitta della terribile malattia in Europa. Il monitoraggio ha previsto gli ultimi 17 anni, comprendendo nel dettaglio gli anni dal 1990 al 2007 e scoprendo come gli italiani affetti da cancro che hanno sconfitto il tumore grazie alle terapie di guarigione siano incrementati in questo periodo.

Le guarigioni dai tumori più frequenti, spulciando i dati nel dettaglio, riguardano quelli al colon, al seno e alla prostata. Inoltre il futuro sembra sorriderci, visto che alcune terapie, come l’immuno-oncologia, sta producendo risultati ben sperati e potrebbe aumentare la percentuale di guarigioni anche per altre tipologie di tumori, come quelli ai polmoni e ai reni.

Nel 2015 sono previste nel nostro Paese 363mila nuove diagnosi. “Il 60% dei pazienti guarisce- spiega il prof. Carmine Pinto, presidente nazionale Aiom- Un risultato raggiunto anche grazie a terapie sempre più efficaci. E l’immuno-oncologia, che stimola il sistema immunitario contro le cellule malate, ha aperto una nuova era nel trattamento. È importante migliorare il livello di consapevolezza sulle nuove frontiere della lotta al cancro, anche al di fuori dei mezzi di comunicazione tradizionali. Per questo l’Aiom sbarca sui social network, con una pagina Facebook e un profilo Twitter (@AIOMtweet)”.

Potrebbero interessarti

Dieta Vegana, neonati ricoverati per mancanza di Vitamina B12

Già dal 2011, la “German Society for Nutrition” ha iniziato a mettere…

Neo Mamma non permette alla suocera di tenere il suo bambino

La neo mamma non permetterà alla suocera di tenere il bambino finché…

Eterologa, violata la privacy dei donatori

Una vicenda complessa, che ha già alzato un polverone e che rischia…

Fabrizio Corona lascia il carcere e viene affidato a Don Mazzi

“Ho attraversato la tempesta, ho lottato fino all’ultimo è stata dura ma…