La caponata, conosci uno dei più gustosi piatti siciliani?
La caponata conosci uno dei piu gustosi piatti siciliani

In Italia, regione che vai, prelibatezza che trovi, e certamente la Sicilia è una di quelle regioni dove non mancano certo i piatti che sono un vanto addirittura in tutto il mondo.
Chi non conosce il cannolo o la cassata? Ma anche gli arancini, la granita con la brioche, il pane e panelle, la pasta di mandorle, e potremo andare avanti anche per ore.

Ma cosa dire della caponata? Di cosa si compone questo celebre piatto?

Questo prodotto tipico altro non è che un insieme di ortaggi fritti, per lo più melanzane, conditi con sugo di pomodoro, sedano, cipolla, olive e capperi, in salsa agrodolce.

Come la maggior parte dei piatti la cui origine si perde nella notte dei tempi, non si sa con precisione da dove derivi il nome.

Secondo alcuni deriverebbe dal termine “capone”, un pesce oggi conosciuto come lampuga, mentre altri sostengono che la parola caponata derivi da “caupone”, il nome usato per indicare le antiche taverni dei marinai, dal latino “caupona” che vuol dire appunto osteria.

Diffusa in tutto il Mar Mediterraneo, è generalmente utilizzata come contorno o antipasto, ma sin dal XVIII secolo costituiva un piatto unico, accompagnata dal pane.

Ne esistono numerose varianti, a seconda degli ingredienti, ma le più famose sono la variante palermitana, con melanzane, olive verdi o bianche, cipolla, sedano, capperi, salsa di pomodoro, olio, sale, aceto e zucchero e la variante agrigentina, ben più ricca, con l’aggiunta di peperoni arramascati , pomodoro, aglio, olio e peperoncino, basilico pinoli o mandorle e persino uvetta secca.

foto@Wikimedia

Loading...
Potrebbero interessarti

Allerta morbillo, ancora troppi bambini non vaccinati

Nonostante le raccomandazioni del Ministero della Salute, che ne sta facendo una…

Le bucce di mele per combattere l’invecchiamento muscolare

Una mela al giorno toglie il medico di torno: un vecchio detto…