La misteriosa lettera inquietante, leggenda o realtà?
La misteriosa lettera inquietante leggenda o realta

La lettera è una storia spaventosa legata ad un ragazzo che ha ricevuto una lettera da brividi che contiene un racconto grottesco e inquietante.

Quando non esisteva Twitter, ne ‘ Facebook, ne ‘ e-mail e nessun cellulare, c’erano i racconti che riuscivano a spaventare i più piccoli, come quello che è sempre rimasto tra leggenda e realtà, di un fatto forse realmente accaduto.

Un ragazzo ha ricevuto una lettera e, all’epoca, l’ha presa molto sul serio, leggendola più e più volte tanto da restargli impressa nella mente:

” Ciao, caro straniero.

Ti scrivo per disperazione e solitudine. Sto scrivendo perché voglio che qualcuno sappia la terribile storia della mia vita.

Tutto è iniziato 11 anni fa. Ero abbastanza giovane, appena 20 anni. Quella sfortunata estate, per qualche motivo, ero irrequieto e incapace di stare a casa, ho deciso così di uscire nella natura selvaggia, alla ricerca dell’avventura.

Se avessi saputo allora quello che so ora, non sarei mai salito sull’autobus per quel posto dimenticato da Dio, ma quello che è fatto è fatto.

Era un piccolo villaggio solitario, circondato da una fitta foresta grigia. Era uno di quei posti dove di solito il bus non si ferma mai. Avevo intenzione di passare solo una settimana lì e ho trovato un posto dove sistemarmi.

Era una pensione gestita da una donna vecchia. Mi ha detto che aveva bisogno di una mano per sistemare e rassettare, quindi in cambio di letto e pensione, ho fatto dei lavori di tutti i tipi per lei.

Ho passato un sacco di tempo nella foresta intorno al villaggio e, là fuori nella natura selvaggia, mi sono imbattuto in una vecchia casetta abbandonata con un vecchio pozzo accanto. Quando ho parlato con una delle vecchie donne del villaggio, ho scoperto che una volta la casa era stata di proprietà di un terribile peccatore.

Questa povera anima persa era un assassino che ha amato il diavolo, e il pozzo accanto alla sua casa si dice essere maledetto e posseduto da un potere magico oscuro.

Non ho mai creduto nel soprannaturale, ma mi ha incuriosito sempre il parlare di magia nera. Ho chiesto in giro, ho scoperto che c’era una leggenda metropolitana sul vecchio pozzo. Si diceva che era richiesto il sacrificio di una vita umana, e in cambio si sarebbero ottenuti poteri soprannaturali.

Ho deciso di mettere alla prova questa leggenda. Non molto tempo dopo, ho atteso che la vecchia signora della pensione fosse sola. L’ho strangolata a mani nude e, nell’oscurità della notte, ho portato il suo corpo nel bosco. Ho pensato di portarla al pozzo come sacrificio.

A metà strada, ero scioccato e spaventato a sentire passi pesanti dietro di me. Avevo paura che qualcuno mi avesse visto uccidere la vecchia e che il mio crimine fosse stato scoperto. Ma, quando mi sono girato, ho visto con i miei occhi che non c’era nessuno.

Ho continuato a trascinare il corpo della vecchia tra gli alberi, mentre continuavo a dare un’occhio alle mie spalle.

Finalmente, sono arrivato al pozzo, ho guardato dentro e quello che ho visto è stato tremendo.

Una creatura orribile mi stava guardando dall’acqua. La sua faccia, se potessi chiamarla faccia, era così chiara e grigia come le mummie di un museo. Aveva grandi orecchie e i suoi enormi denti storti erano triangolari. Al posto degli occhi e del naso, c’erano solo tre buchi spalancati.

E ‘ stato allora che ho capito la cosa veramente terribile: non c’era creatura nel pozzo. Era la mia faccia, riflessa nell’acqua…. Ho buttato il corpo della vecchia signora in quel pozzo comunque, non ho mai ricevuto alcun potere soprannaturale invece sono stato maledetto per il resto dei miei giorni, vivendo una vita orribile.

Ora vivo in questa casa solitaria e deserta, nello stesso villaggio in cui ho ucciso quella donna… evitato e vituperato dal mondo come un mostro orribile.

Non ho mai messo piede fuori alla luce del sole, esco e giro solo nell’oscurità. Sto ancora cercando di dare al vecchio pozzo il giusto sacrificio per ottenere i miei poteri….. ancora niente. Io, comunque, continuo a provare.

La lettera è finita. firma firma, nessun nome, niente spese di spedizione…

Non abbiamo mai saputo chi ha scritto la lettera o da dove provenisse, se fosse solo una bufala o qualcos’altro… rimane un mistero.

Loading...
Potrebbero interessarti

Isis, ostaggio Cantlie annuncia atomica contro USA

John Cantlie, l’ostaggio-megafono dell’Isis, nell’ultimo numero di Dabiq, la rivista del gruppo,…

Quale porta scegli? Scopri i segreti del subconscio

Questo test della personalità a 4 porte ti aiuterà un po ‘a…