Lagrimas de unicorno, il vino che fa parlare di se

Se siete dei cultori del buon vino vi consigliamo di non continuare nella lettura, perché molto probabilmente il prodotto appena lanciato sul mercato non incontrerà affatto i vostri gusti, ma siamo certi che farà molto parlare di sé.

E non è neppure una fake news, come ce ne sono a milioni in rete: la spagnola Gik Live! ha lanciato sul mercato “Lágrimas de unicornio”, un vino rosa pastello che è più unico che raro nel variegato campo del vino.

Il perché? Per l’azienda spagnola la motivazione di questa nuova bevanda sono i millennials che “non sono particolarmente abituati al vino e che non hanno provato molte altre etichette.” La soluzione logica è sembrata, quindi, propinare il vino fatto con le lacrime di unicorno.

Queste lacrime di unicorno, però, che sono l’ingrediente segreto della bevanda, non è dato sapere come siano estratte. “Il processo di estrazione delle lacrime è completamente naturale ed è in attesa di brevetto”, spiegano scherzando i due enologi proprietari dell’azienda.

Il vino è comunque fresco proprio come è lecito aspettarsi da un rosato e ha una gradazione alcolica di 12 gradi, ed è adatto proprio per tutte le occasioni, come ribadisce l’azienda. La sua particolarità è inoltre data da alcuni pigmenti minerali che lo fanno brillare se colpito dalla luce.

Potrebbero interessarti

Fecondazione artificiale non rimborsata alle coppie del sud

Con una recente legislazione, l’Italia ha consentito a tutte le coppie, con…

Aids, polemiche sulle spese per salvare un gatto malato di FIV

Sentiamo spesso, negli ultimi mesi, parlare di Aids e Hiv, dato che…

Sindrome da vibrazione fantasma, ne siamo affetti quasi tutti

I nostri migliori amici, anche se è brutto dirlo, sono ormai diventati…

Da qui a Natale 5 milioni di italiani finiranno a letto con l’influenza

L’autunno è entrato nel pieno, ottobre è arrivato, e come poteva mancare…