Le auto tedesche utilizzeranno mappe Nokia

Fino a qualche ora fa erano solo indiscrezioni, voci di corridoio che volevano che i grandi colossi tedeschi dell’auto, fossero interessati alle mappe di Here, divisione del colosso Nokia, ma solo nelle ultime ore è arrivata la conferma, da entrambe le parti in causa.

Audi, BMW e Mercedes insieme, in un fronte comune a dr poco lungimirante, hanno “comprato” la propria indipendenza nel futuro della mobilità: i tre colossi tedeschi hannodeciso di acquistare l’intera divisone della Nokia Corporation che si occupava, fino a poco tempo fa, della messa a punto dei navigatori satellitari e dei servizi denominati Here, attraverso il quale all’utente veniva fornito un efficiente sistema di mappe e localizzazione, in una operazione dal valore di 2,8 miliardi di euro.

I tre colossi tedeschi sono i riusciti ad accaparrarsi le quote di Here in egual misura, raggiungendo un accordo che garantirà piena autonomia di ricerca e sviluppo all’ex comparto di Nokia, senza vincoli legati alle specifiche vetture di serie prodotte da Bmw, Audi o Mercedes.

HERE rappresenta il fondamento per la futura generazione di servizi di mobilità basati sulla localizzazione, che per l’industria automobilistica è alla base dei nuovi sistemi di assistenza che guardano a una guida completamente autonoma.

Next Post

Il Moby Dick della Sardegna eccolo spuntare dalle acque

Qualcosa di immensamente bello, da ammirare e certamente difficile da incrociare, quantomeno nelle acque dei nostri mari, si tratta dell’avvistamento avvenuto presso le coste della bellissima Sardegna. Un avvistamento a dir poco inusuale quello avvenuto nelle scorse ore in Sardegna: un rarissimo esemplare di capodoglio bianco è stato avvistato nel […]