Meno social e più chat: previsto sorpasso nel 2019

Eleonora Gitto

Meno social e più chat, fra un paio di anni previsto il sorpasso.

Le previsioni della famosa società di ricerca Gartner non sembrano lasciare dubbi a quello che succederà prossimamente nella battaglia fra social e applicazioni di messaggistica.

In base a un’indagine realizzata in Gran Bretagna, Cina e Stati Uniti, è in deciso incremento il numero di utenti sulle chat.

Jessica Echolm, direttore di ricerca di Gartner, dice: “Stiamo assistendo all’inizio dell’era post App”.

Gli utenti stanno cominciando a usare sempre meno applicazioni sui loro smartphone. Alla fine del 2016 solo il 33% degli intervistati aveva usato da 6 a 10 App al mese, in calo del 2,6% rispetto all’anno prima.

Per quanto riguarda le chat, invece, sempre più utenti utilizzano assistenti personali virtuali, come Siri di Apple, Cortana di Microsoft o Google Assistant.

Nel frattempo la stessa WhatsApp diventa vieppiù multimediale, avvicinandosi allo stile e alle funzioni di Facebook, dal quale tra l’altro è controllata. Non solo, si è ispirata ultimamente anche alle famose storie di Snapchat e Instagram.

Che fine faranno i social in senso classico, tipo Instagram, Twitter e Facebook stessa? Nessuno può dirlo con certezza.

Next Post

Catania, esplosione sbriciola palazzina: un morto

A Catania collassa un palazzo di tre piani per un’esplosione: un morto e 4 feriti. Nella notte fra sabato e domenica, intorno alle 2,30, è crollato un palazzo di tre piani nel centro di Catania. E’ stata trovata morta tra le macerie purtroppo una donna di 85 anni. Ci sono […]
Catania, esplosione sbriciola palazzina: un morto