Le pareti del bagno sanguinavano, poi scopre a cosa era dovuto

Redazione

Non è una bellissima scena entrare in bagno al mattino e vedere trasudare le pareti di liquido rossastro simile al sangue.

Le pareti del bagno sanguinavano poi scopre a cosa era dovuto
foto@depositphotos.com

Una TikToker è rimasta scioccata nel trovare il liquido rosso che gocciolava dal suo mobiletto del bagno sulle pareti, come in un vero film horror.

Lexy Chidester, una consulente universitaria della California, negli Stati Uniti, inizialmente ha liquidato la strana sostanza come una macchia causata da suo fratello “disordinato“. La ragazza però diventata ovviamente sospettosa quando la cosa è proseguita la mattina successiva, come spiega il portale LadBible.

La macchia inquietante era raddoppiata di dimensioni e il muro sembrava davvero “sanguinante“.

La ragazza ha deciso di indagare sulla cosa ed ha eseguito un kit per il test della muffa a casa e ha anche parlato con un idraulico.

Si è rivolta a Instagram (@lexyraye) per condividere le sue scoperte con oltre 80.000 follower sulla piattaforma dei social media.

Il suo video delle pareti sanguinanti ha oltre 6,2 milioni di visualizzazioni sulla sua pagina.

Nel video, Lexy chiede ai follower cosa pensano sia successo, poiché teme che possa essere qualcosa di soprannaturale.

I follower hanno sciorinato le loro opinioni, non senza sarcasmo: “Il tuo bagno è pronto per Halloween” ha commentato un utente.

Lexy ha spiegato poi la vicenda: “All’inizio non ci pensavo molto, ma quando la macchia è tornata e ha raddoppiato le sue dimensioni il giorno successivo, rendendomi conto che non era una fuoriuscita di qualcosa, ho pensato che non fosse normale!“.

Poi ha proseguito: “Dopo aver parlato con la mia famiglia e aver escluso tutto ciò che non poteva essere utilizzando un ragionamento deduttivo, l’unico posto davvero inesplorato più da vicino era il gabinetto stesso“.

In una clip successiva, Lexy ha spiegato che quando hanno rimesso l’armadietto nel muro, ha notato che c’erano “pezzi di metallo” che erano sovrapposti.

Per andare a fondo di questo mistero, Lexy e suo fratello hanno usato delle pinze per staccare il metallo, quando hanno scoperto che la sostanza proveniva “dall’interno del metallo“.

Alla fine, il mistero è stato risolto quando Lexy ha scoperto che era semplicemente causato dalla ruggine.

Lexy ha aggiunto: “È stato spiegato che quando la condensa mescolata con anni di ruggine e senza ventilazione, il mio bagno non ha un ventilatore, può far liquefare la ruggine nel metallo freddo; qualcosa che non sapevo prima di tutto questo!“.

Next Post

Il mistero del vegano macrobiotico, di cosa si tratta

Ci sono molti settori diversi del veganismo incluso in questi settori c’è il veganismo macrobiotico. Sebbene non sia considerato il percorso principale come il veganismo tradizionale o il veganismo crudo, l’interesse per il veganismo macrobiotico sta crescendo. Un seguace di una dieta vegana macrobiotica gode di cereali integrali, frutta e […]
Il mistero del vegano macrobiotico di cosa si tratta