Luca Zingaretti presenta i due nuovi episodi di Montalbano
il-commissario-montalbano-nuovi-episodi

Su Rai Uno stiamo seguendo le repliche de Il commissario Montalbano che hanno registrato ascolti anche di 5 milioni di spettatori.
Intanto Luca Zingaretti è impegnato nelle riprese dei due nuovi episodi della fiction sul set siciliano.
L’attore prova a raccontare il primo episodio aggiungendo che è tratto dal penultimo romanzo di Andrea Camilleri, La piramide di fango. L’altro episodio è tratto dai Racconti.

Sono trascorsi tre anni dalla registrazione dell’ultimo episodio e dall’ultima volta che Zingaretti, attore romano, ha vestito i panni di Salvo Montalbano.

L’attore ha espresso la sua contentezza a ritrovarsi anche nei luoghi e con le persone con le quali si rivede ormai da venti anni. Il personaggio di Salvo è ormai diventato un suo vecchio amico.

Il personaggio televisivo non invecchia però quanto quello dei libri di Camilleri.
Zingaretti ha una figlia che si chiama Emma, che oggi ha quattro anni avuta da Luisa Ranieri. Per tenersi informa Luca gioca a calcio in una squadra che si chiama “Fuori dal set”.

Ma parliamo di belle donne.
Salvo è sempre circondato da belle donne. Nei nuovi episodi Livia, la fidanzata di Salvo è interpretata da Sonia Bergamasco che diventa un po’ come uno specchio nel quale ogni uomo ha bisogno di guardarsi per un bilancio.

Sonia Bergamasco ha lavorato nella fiction di Rai Uno “ Una grande famiglia” ma ha molti film alle sue spalle, uno tra tutti La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana, del 2003, dove interpretava una terrorista.

La sera racconta Luca, ci ritroviamo a casa di Camilleri e leggiamo il testo. Le indicazioni linguistiche le fornisce proprio lo scrittore siciliano.
Gli altri attori protagonisti nel commissariato di Vigata sono Peppino Mazzotta che è l’ispettore Fazio e Cesare Bocci alias Mimì.

Loading...
Potrebbero interessarti

Roma, rapporto sessuale consumato in pieno giorno per strada

“Lui giovane e esagitato. Lei ultracinquantenne mezza svenuta. Buttati a terra in…

Giuseppe Cruciani: è l’ora di chiudere “La Zanzara”

Contraddistinta da uno stile provocatorio che non risparmia niente e nessuno, “La…