Massimo Giletti escluso: c’è un legame col potere di Fabio Fazio?

Proprio ieri vi abbiamo raccontato di come Fabio Fazio sia l’uomo dei record, colui che è riuscito a farsa alzare dalla Rai il suo già milionario stipendio, nel periodo in cui non si parlava d’altro che del tetto dei compensi per gli artisti della televisione di stato.

Vi abbiamo poi raccontato della sua nuova società di produzione, denominata Officina, di cui lui detiene la metà dei diritti, e che dal prossimo settembre produrrà tutti i suoi programmi: uno strapotere in Rai che ha attirato le ire di molti, ma che potrebbe aver condizionato, all’interno della stessa televisione di Stato, il destino di un altro storico conduttore “epurato”, Massimo Giletti.

Secondo quanto scrive Panorama sul numero del settimanale pubblicato oggi, in un pezzo breve non firmato, Giletti ha subito la cancellazione dell’Arena dalla domenica pomeriggio di Rai Uno a causa di Fabio Fazio.

“Al fondo della querelle tra l`anchorman e l`azienda c`è addirittura chi si dice sicuro di una sorta di «veto» opposto da Fazio, preoccupato dal confronto che qualcuno potrebbe azzardare tra una trasmissione a basso costo e alto rendimento e la sua, ad altissimo costo ma dal rendimento incerto. A questo c`è da aggiungere la possibilità che Giletti agganci nel pomeriggio temi o fatti di stretta attualità al volo con ospiti di prima fila «oscurando» le velleità di Fazio che vorrebbe arrivare in prima serata senza il rischio di un déja vu”: questi i motivi secondo il giornale.

La Rai, riferisce sempre Panorama, sta facendo di tutto per trattenere Giletti e non farlo andare in un altro gruppo televisivo. Il conduttore sarebbe molto indispettito per la mancanza di serie motivazioni alla base della cancellazione dell’Arena, ma non sarebbe insensibile al serrato corteggiamento della TV pubblica.

Allo stato attuale dei fatti, comunque, Massimo Giletti non andrà né a Mediaset né a La7, mentre dalla rete di Urbano Cairo dicono addirittura di non averlo mai cercato. E così, il destino del conduttore dell’Arena, rimasto orfano dello storico talk show di Raiuno, si fa sempre più incerto.

 

Next Post

Trono di Spade, la settima stagione pronta al debutto in tutto il mondo

Nelle scorse ore è stato il grandissimo escluso nelle nomination degli Emmy Awards 2017, dove negli ultimi anni ha fatto sempre incetta di nomination e poi di premi, ma ai fans poco importa: il conto alla rovescia è infatti ormai agli sgoccioli ed è finalmente pronta a fare il suo […]