Microsoft, due decenni fa lo sbarco rivoluzionario di Windows 95

Nelle ultime settimane impazza Windows 10: prima del suo rilascio e in questi primi giorni in cui è iniziato il lento sbarco su tutti i pc del mondo, non sono mancati toni euforici accompagnati anche da aspre critiche.

In ogni caso però sembrano passati anni luce da quando Microsoft lanciava il suo prima sistema operativo: era in realtà il 24 agosto del 1995, giusto vent’anni fa.

Bill Gates, con un vero e proprio show, presentò al mondo Windows 95, il sistema operativo che forse ha segnato più di tutti gli altri il mercato dei personal computer: un fenomeno popolare prima ancora di essere un sistema operativo che funzionava e piaceva.

Il sistema operativo riscosse da subito uno straordinario successo commerciale legato a diversi fattori che lo rendevano in un certo senso imbattibile: era economico (circa 100 dollari al lancio), ben programmato e l’interfaccia grafica era gradevole e semplice. In realtà l’installazione risultava un po’ macchinosa ma per il resto fu una rivoluzione che avvicinò all’informatica milioni di persone che fino ad allora ne erano rimaste lontane.

Nell’estate del 1996, a un anno dal lancio, le copie di Windows 95 vendute ammontavano a 40 milioni di unità: basti pensare che nel 1995 in tutto il mondo furono venduti 60 milioni di computer.

Loading...
Potrebbero interessarti

New Horizons martedì fotograferà da vicino Plutone

Un tempo Plutone era uno dei pianeti più oscuri e ignoti del…

Apple ci riprova con Ring, l’anello smart

Dopo Apple Watch l’orologio smart, a Cupertino ci riprovano con Apple Ring,…