Milano, troppi gatti neri nelle famiglie

Eleonora Gitto

Nella città di Milano ci sono tantissimi gatti neri presso le famiglie.

Sembra strano ma giovedì 17 novembre ci sarà la tredicesima edizione della Giornata del Gatto Nero.

Allora è utile innanzitutto fare una prima stima di quanti possano essere i gatti neri in Italia; anche se, ovviamente si tratta di stime approssimative.

Comunque, in base ai dati raccolti dalle associazioni animaliste, in Italia vivono circa 20 milioni di gatti, di cui la metà vive presso famiglie italiane, e l’altra metà vive nelle colonie o in uno stato di randagismo.

I gatti neri sono circa il 10% dell’intera popolazione felina. Perciò presso le famiglie italiane potrebbero vivere un milione di gatti o giù di lì.

Ma il dato inquietante è che purtroppo ogni anno sono uccisi molti gatti neri, per superstizione, per riti o per la realizzazione di interni di guanti di pelliccia e quant’altro.

A Milano si registra la presenza di circa 30.000 gatti neri domestici, seguono Roma e Parma con 11.000 gatti neri ciascuna, poi c’è Napoli con 5.000 gatti neri.

Per quanto riguarda quelli randagi, la prima è Roma, dove i gatti neri superano le 6.000 unità.

Next Post

L’ex di Angelina Jolie: Io e Brad Pitt saremmo una bella coppia

Storie che si intrecciano, storie che finiscono, ex mariti, ex fidanzati o compagni, questa volta è toccato anche a Brad Pitt e Angelina Jolie. La coppia, scoppiata, che attualmente è alle prese con la battaglia legale per l’affidamento dei figli, è ormai a tutti gli effetti una ex-coppia e così […]