Montalbano torna e inchioda alla TV 10 milioni di spettatori

Eleonora Gitto

Grande ritorno per il Commissario Montalbano che inchioda davanti alla televisione oltre 10 milioni di spettatori.

Non c’è nulla da fare: Salvo è il Commissario più amato dagli italiani. Non c’è dubbio che a decretare il successo della fiction contribuiscono personaggi ormai storici come “Catarella”, l’agente simpaticissimo dall’italiano improbabile; il dotto Pasquano ironico e saggio; Livia l’eterna fidanzata dalla pazienza di Giobbe.

Tuttavia, non sbagliamo a dire che Montalbano non sarebbe Montalbano senza lui: Luca Zingaretti.

Fra i migliori attori italiani, il personaggio di Salvo sembra sia stato cucito addosso a Luca. C’è stato qualche tentativo di affidare il ruolo a altri, ma il risultato è stato decisamente deludente.

Credibile, accattivante, professionale, Zingaretti ha aggiunto forse qualcosa al personaggio del Commissario di Vigata nato dal genio di Andrea Camilleri.

Montalbano è ritornato su Rai 1 il 27 febbraio con una prima visione di tutto rispetto: “Un covo di vipere”.

In questo episodio due guest star d’eccezione: Valentina Lodovini e Alessandro.

Nessuna meraviglia, dunque se è stato visto da 10. 674.000 di persone e lo share è arrivato quasi al 41.

Sono diciotto anni che la fortunata serie prodotta da Palomar e Rai Fiction e diretta da Alberto Sironi, fa ascolti da capogiro.

La dodicesima stagione prevede solo due episodi, il primo è già andato in onda. Il secondo invece, “Come voleva la prassi” lo vedremo il 16 marzo.

Una curiosità: “Un covo di vipere” è stato il terzo episodio del Commissario Montalbano più visto di sempre.

Next Post

Malena, in rete prime immagini del film girato dalla naufraga

Stasera andrà in onda una nuova puntata dell’Isola dei Famosi e sicuramente ci sarà tanto di cui discutere: dai complotti dei naufraghi coalizzati contro Raz Degan fino alla denuncia per molestie sessuali a carico di Moreno, ce n’è di carne sul fuoco, ed in queste ore è venuta fuori un’altra […]