Newton lo aveva detto: Il mondo finirà nel 2060

Redazione

Il famoso fisico, matematico e astronomo inglese Isaac Newton è diventato famoso non solo per le sue scoperte storiche, ma anche per le sue previsioni sul futuro dell’umanità.

Una delle profezie declassificate del grande personaggio ha scioccato il pubblico.

Newton aveva previsto che l’apocalisse sarebbe arrivata sulla Terra nel 2060.

Newton lo aveva detto Il mondo finira nel 2060
Isaac Newton (Foto@Flickr)

Secondo le previsioni, l’umanità dovrà affrontare questo fenomeno in meno di 40 anni. In particolare, il fisico sosteneva che le profezie della Scrittura non sono altro che la storia del futuro.

Nel corso degli anni, Newton ha lottato con visioni interiori della religione e si è opposto ad alcuni dogmi cristiani.

Era un credente, ma vedeva la Bibbia attraverso un approccio razionale. Verso la fine della sua vita, lo scienziato pubblicò la sua versione della cronologia biblica, nel suo materiale usò per la prima volta il termine “apocalisse“.

Newton, grazie a calcoli astronomici, riuscì a nominare l’anno della fine del mondo. Ora questi manoscritti sono nascosti al sicuro a Gerusalemme, nella Biblioteca Nazionale.

Next Post

Servizi che ti permetteranno di lavorare viaggiando

Nel mondo dinamico di oggi, la libertà e la mobilità sono apprezzate. Il business sta confondendo i confini geografici. Grazie ai servizi Internet, ora puoi fare affari da qualsiasi parte del mondo. WhatsApp Servizio gratuito di Meta. Progettato per la messaggistica istantanea e le chiamate agli utenti di tutto il […]
Servizi che ti permetteranno di lavorare viaggiando