Oculus Rift, arriva la realtà virtuale: Italia la grande esclusa
Oculus Rift, arriva la realtà virtuale: Italia la grande esclusa

Gli Oculus Rift, i visori per la realtà virtuale di Facebook, saranno in vendita in Europa dal 20 settembre ma l’Italia rimane la grande esclusa.

Dopo il lancio negli Stati Uniti, i preordini per i visori sono partiti, oltre in che in Canada, anche in Francia, Germania e Regno Unito. L’Italia per il momento dovrà farne a meno.

Il costo degli Oculus Rift è di 699 euro. Le consegne e gli acquisti in negozio, che partiranno il 20 settembre – sono a cura di selezionate catene e marchi.

In Inghilterra, per esempio, i visori in 3D si potranno trovare in negozi negozi autorizzati dallo Stato: PC World, Magazzini Harrods e John Lewis.

In Francia le vendite saranno disponibili solo su Amazon e nei centri commerciali della FNAC.

In Germania, gli Oculus Rift si potranno acquistare da Saturn e MediaMarkt, che fanno parte entrambi della società Mediaworld.

Il Canada, invece, punta sui negozi online della Microsoft e tramite BestBuy.

Ovviamente in tutti questi centri autorizzati già dalla settimana prossima sarà possibile anche provare la realtà virtuale.

Gli italiani che fremono dalla voglia di provare il brivido della realtà virtuale, non hanno scelta: dovranno acquistare Oculus Rift dall’estero attraverso i siti di shopping online dedicati.

Nel frattempo Intel ha fatto sapere che Oculus di Facebook resterà l’unico dispositivo per la realtà virtuale sul mercato ancora per poco perché a breve arriverà il suo Project Alloy a fargli concorrenza.

Alloy sfrutterà RealSense, la tecnologia di fotocamera 3D, non ha fili e per funzionare non ha bisogno di essere collegato a un PC dalle prestazioni avanzate.

Intel, che affiderà a terzi la produzione del suo visore, per questo nuovo progetto si avvarrà della collaborazione di Microsoft per l’ottimizzazione di contenuti basati su Windows.

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Instagram, la versione 7.0 già disponibile negli app store

Tempo di cambiamenti anche in casa Instagram che con la nuova versione…

Auto elettriche: non veritieri i dati sull’autonomia

Non sarebbero reali fino in fondo i dati sciorinati riguardo all’autonomia delle…