Offre il pasto ad uno sconosciuto ma poi se ne pente

Redazione

Vinisha si è rivolta a TikTok per condividere il suo atto casuale di gentilezza al McDonald.

Offre il pasto ad uno sconosciuto ma poi se ne pente

Una donna in un McDrive aveva deciso di voler fare un atto di gentilezza ma se ne è subito pentita.

Vinisha, che è conosciuta come @vivalavinisha su TikTok, aveva intenzione di pagare per il cliente dietro l’ordine.

Ma quando ha scoperto a quanto ammontava il loro ordine, è rimasta sbalordita, come riporta il Daily Star .

Il video che è stato visto più di 90.000 volte sulla piattaforma social e molti utenti si sono divertiti più a notare lo stupore della donna che dall’episodio in se.

La clip vede Vinisha dire alla cassiera: “Vorrei pagare per la persona dietro di me, se possibile“.

L’addetto risponde dicendole che la persona dietro aveva ordinato cibo per un valore di oltre 31 euro.

La voce di Vinisha vacilla, poiché è chiaramente presa alla sprovvista da quanto consistente l’ordine.

Ma l’addetto prosegue: “Paga con carta?

La ragazza prosegue e paga poi dice alla telecamera: “Quindi ho pagato per la persona dietro di me. Non mi aspettavo che fossero 30 euro, ma questo è il mio atto casuale di gentilezza per la giornata. Incoraggio tutti voi a farlo“.

foto@TikTok

Da quando è stato pubblicato, il video di Vinisha è stato sommerso dai commenti degli spettatori che hanno trovato la sua reazione al prezzo esilarante.

Uno ha detto: “La tua voce dopo aver sentito il totale è uno spasso” aggiungendo un’emoji che ride.

Altri le hanno suggerito di offrirsi di pagare il pasto di un senzatetto la prossima volta.

Next Post

Cucciolo di elefante salvato con un massaggio cardiaco

Il thailandese Mana Srivate ha eseguito dozzine di tentativi di rianimazione nei suoi 26 anni come soccorritore, ma mai prima su un elefante. Mana è stato chiamato in causa mentre era fuori servizio per un viaggio su strada nella giornata di domenica, riuscendo a rianimare un cucciolo di elefante investito […]
Piccolo elefante salvato con un massaggio cardiaco