Reggio Emilia, rissa fra piccoli bulli per una ragazza
Reggio Emilia, rissa fra piccoli bulli per una ragazza

Reggio Emilia, rissa fra piccoli bulli per una ragazza.

Cero non è la prima volta che succedono queste cose, ma poteva pure andare a finire davvero male.

In un locale di Castellarano, vicino Reggio, un diciottenne ha visto la propria ragazza abbracciata a un altro giovane.

Non ci ha visto più, e ha aggredito il rivale con una testata. La ragazza fedifraga ha assistito inorridita agli eventi.

A un certo punto sono intervenuti i responsabili del locale per riportare la calma, ma niente da fare.

Come accade di sovente, il tradito ha cercato di vendicarsi e ha organizzato una spedizione punitiva.

Si è organizzato con altri ragazzi e ha atteso fuori dal locale che il nemico uscisse.

Quest’ultimo, in compagnia della ragazza, era a sua volta insieme con altri tre amici. E’ successo un parapiglia.

Sembra che gli aggressori fossero addirittura armati di colli infranti di bottiglia. E giù botte, con calci e pugni.

Gli aggrediti sono stati portati in ospedale, dove sono stati riconosciuti loro fra i tre e i dieci giorni di prognosi.

Nel frattempo i Carabinieri hanno identificato gli aggressori che hanno partecipato attivamente al pestaggio e sono partite le relative denunce.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ostia, lascia figlio di 3 anni in auto al gelo per giocare: arrestato

Accade a Ostia, Roma: abbandona il figlio di tre anni in auto…

Messina, ragazza ustionata: lui si costituisce lei lo difende

La ragazza ricoverata al Policlinico di Messina per gravi ustioni nega che…