Se due corpi si toccano i cervelli lavorano in sincrono

Redazione

Un team di scienziati finlandesi in procinto di studiare l’attività cerebrale delle persone innamorate, ha scoperto un fenomeno molto insolito. Al momento dello stretto contatto, il cervello è sincronizzato. Questo è stato riportato sulle pagine di Science Daily.

Per l’esperimento, i ricercatori hanno pre-aggiornato la macchina per la risonanza magnetica. L’esperimento ha coinvolto 10 coppie che hanno trascorso 45 minuti nell’apparecchio.

Se due corpi si toccano i cervelli lavorano in sincrono

A seconda del compito assegnato, i partecipanti hanno toccato con le dita diverse parti del corpo. Era vietato alzarsi o spostarsi dal luogo.

Nel processo di ricerca si è riscontrato che le reti sensomotorie degli amanti nei momenti del tatto “cadono” in risonanza (si verificano oscillazioni della stessa frequenza).

Secondo gli scienziati, questo spiega le situazioni in cui le persone iniziano a capirsi senza bisogno di parole.

Perché questo sta accadendo e “chi” ne è responsabile, è ancora un mistero.

I ricercatori hanno concluso che grazie alla risonanza scoperta, molte coppie innamorate vivono per anni senza perdere interesse l’una nell’altra.

Next Post

La sonda cinese Tianwen 1 arriva su Marte

La sonda cinese Tianwen 1 è entrata con successo nell’orbita di attesa di Marte, ha riferito in una nota la China Corporation for Space Science and Technology (CASC). “Il 24 febbraio, alle 6,29 ora di Pechino, la prima sonda cinese per l’esplorazione di Marte” Tianwen-1 “ha effettuato la terza decelerazione […]
La sonda cinese Tianwen 1 arriva su Marte