Segnali stradali: li avevi mai visti?

Per poter circolare civilmente e rispettosamente su strade ed autostrade bisogna rispettare la segnaletica, sia essa orizzontale che verticale.

Stop, precedenze, divieti, sensi alternati: sono tanti i segnali presenti, a cui far attenzione, ma sulle strade del mondo ce ne sono anche molti strani, quando non addirittura bizzarri, per imporre i divieti più svariati.

Non ci credete?

In America, in prossimità di alcune spiagge, si può incappare in un curioso segnale stradale che indica il divieto per tutti i bagnanti di dire parolacce o inveire contro terzi.
In Alaska, poi, si può trovare un segnale rettangolare, su sfondo giallo, che potremmo definire “futuristico”: una zanzara gigante, probabilmente mutante, tiene tra le sue zampe un uomo, trasportandolo in volo.

Quale pericolo vorrà segnalare?

In Cina si può invece trovare una nuvola sbarrata di rosso. Che i cinesi abbiano imparato a controllare i fenomeni naturali e quindi impongano al cielo di non piovere? Le scritte a corredo, per i non cinesi, sono di ben poco aiuto.

Foto@Flickr

Ma anche in Italia non siamo da meno. Sotto un cartello stradale installato lungo via Pietra a Padule a Massaciuccoli, nel Comune di Massarosa, c’è infatti la scritta: “Attraversamento rospi, procedere adagio”.

foto@CNN

Next Post

Coca Cola, se non la bevi puoi comunque utilizzarla

Tra le bibite più celebri, amate ed iconiche al mondo, la Coca Cola viene consumata e piace proprio a tutti, anche se non proprio tutti sono concordi sul ritenerla salutare. Se un bicchiere di coca cola, infatti, non ha mai ucciso nessuno, il consumo massivo e continuativo può nuocere alla […]