Senza polso per 45 minuti: l’aldilà esiste ecco com’è

Un camionista dell’Ohio ha stupito il personale del centro medico dopo essere tornato in vita quasi un’ora dopo aver perso il polso del paziente, a seguito di un grave attacco di cuore ma è ciò che afferma di aver visto in quei momenti che gli ha assicurato che c’è un’aldilà.

Brian Miller, 41 anni, stava aprendo il coperchio di un container quando ha capito che qualcosa non andava ha immediatamente chiamato il 911 e ha detto all’operatore: “Sono un camionista e penso che sto avendo un infarto“. La sua arteria principale era totalmente bloccata.

È stato portato in fretta in un ospedale locale dove i medici sono riusciti a rianimarlo e a eliminare il blocco, ma dopo aver riacquistato coscienza e sentito il dolore dissiparsi, ha sviluppato la fibrillazione ventricolare, quando il cuore inizia a battere velocemente e non è in grado di pompare il sangue.

Non aveva frequenza cardiaca, non aveva la pressione sanguigna, non c’era polso“, ha detto l’infermiera dell’ICU Emily Bishop.

Doctor ha eseguito “una RCP forte, dura e veloce” è stata scaricata su Miller diverse volte per provare a rianimarlo, ma senza fortuna.

E’ stato proprio durante quel periodo che Miller ha descritto di essere portato via in una sorta di altra dimensione: “L’unica cosa che ricordo di aver iniziato a vedere la luce, e ho iniziato a camminare verso la luce“.

Descrisse di aver camminato lungo un sentiero alberato di fiori nella luce bianca fino a quando non si imbatté nella sua matrigna, che era morta di recente, “Era la cosa più bella quando l’ho vista, è stato come il primo giorno in cui l’ho incontrata e sembrava così felice.

Miller ha ricordato: “Mi ha afferrato il braccio e mi ha detto: ‘Non è il tuo momento, non devi essere qui, dobbiamo riportarti indietro, hai delle cose da fare‘”.

Dopo quarantacinque minuti il ​​polso è tornato veramente “dal nulla”, ha riferito Bishop. “Il suo cervello non ha avuto ossigeno per 45 minuti, il fatto che sia in piedi, a parlare, a ridere, è tutto assolutamente straordinario.

Felice di essere tornato tra i vivi, Miller ora dice che c’è una cosa di cui è sicuro: “C’è un’aldilà e le persone devono crederci“.

Fonte: pix11.com

Loading...
Potrebbero interessarti

L’insolita tomba con una finestra del dottor Timothy Clark Smith

Nella vita, il dottor Timothy Clark Smith del Vermont era sempre stato…

Puzzola, sai perchè emana uno sgradevole odore

A vederla dinanzi a sé può apparire un animale grazioso: piccola, pelosa,…