Sharon Stone si mette al riparo dal potenziale stalker

Redazione

Si chiama Philip Barnes ed in passato aveva già stalkerato l’attrice Sharon Stone, dall’istituto psichiatrico dove si trovava, l’uomo aveva inviato diverse lettere all’attrice.

Dopo molti anni proprio Barnes tornerà ad essere un uomo totalmente libero e proprio questa sua libertà ha preoccupato non poco l’attrice che ha immaginato come le “fantasie” di questa persona potrebbero tramutarsi in realtà, avendone la possibilità.

Così Sharon Stone ha ottenuto, attraverso il giudice, un’ordinanza restrittiva secondo la quale Philip Barnes dovrà tenersi ad almeno 100 metri dall’attrice, tutto questo per i prossimi cinque anni e l’uomo dovrà tenersi lontano anche dai figli.

La restrizione verrà applicata in qualsiasi luogo, dalla casa dell’attrice, alla scuola dei figli, all’auto, il posto di lavoro e qualsiasi luogo dove si trovano sia Sharon Stone che i figli, tutto questo fino a cinque anni ovvero fino al 2021.

Sono in molti a chiedersi se queste misure restrittive sono davvero efficaci e molto probabilmente anche l’attrice se lo sta chiedendo.

Next Post

Al Bano risponde piccato alle dichiarazioni di Briatore sulla Puglia

Stavolta Flavio Briatore ha fatto il passo più lungo della gamba: nella speranza di promuovere un resort di lusso che il prossimo anno aprirà in puglia, l’imprenditore ha speso parole ben poco lusinghiere per la regione. “Masserie e casette, villaggi turistici, hotel a due e tre stelle, tutta roba che […]