Siamo pronti al gelo dei Giorni della Merla?

Nell’ultimo mese lo stivale è stato flagellato dal freddo, dal gelo e da temperature difficilmente sperimentate negli anni passati, soprattutto nel centro sud, dove la neve è arrivata persino sul mare e sulle coste.

C’è chi ha già cominciato il conte alla rovescia per le vacanze estive e chi ancora deve godersi la sua settimana bianca sulla neve, ma una cosa è certa: il grande freddo non è ancora alle spalle, anche perché nelle prossime ore si prospettano proprio i famigerati “Giorni della Merla”.

La leggenda, conosciuta da grandi e piccini, racconta che una merla e i suoi pulcini, in origine grigi come i maschi della stessa specie, si erano rifugiati dentro un comignolo, per combattere il grande freddo, comignolo dal quale erano poi usciti solo il 1 febbraio tutti neri a causa della fuliggine. Da quel giorno tutti i merli femmina e i piccoli sono diventati neri.

Secondo la credenza popolare, se i giorni della merla sono freddi la primavera sarà bella e in anticipo, se sono caldi la primavera arriverà in ritardo.

E per quest’anno possiamo star tranquilli: le ultime previsioni meteo dicono che da oggi fino a giovedì il grande freddo non mancherà certo, quindi la primavera arriverà molto presto.

Loading...
Potrebbero interessarti

Guerra, ecco quella che è durata meno in tutta la storia

Quando si pensa alla guerra si pensa a conflitti annosi, durati persino…

Cacciano via dal matrimonio la madre della sposa, diventa virale il suo discorso

Una sposa è rimasta senza parole ma ha decido di allontanare sua…