Spettacolo in cielo: in arrivo due comete verdi

Eleonora Gitto

Arrivano fra poco due comete verdi, entrambi spettacolari.

Ogni tanto arriva dalle nostre parti qualche cometa che si avvicina alla Terra, fa un giretto intorno al Sole e poi torna indietro sparendo nello spazio cosmico profondo.

Queste comete spesso si perdono i pezzi per strada, e quando questi detriti intersecano l’orbita della Terra, si genera il fenomeno delle stelle cadenti, cioè degli sciami di meteore.

Stavolta arrivano due comete nel giro di un paio di mesi o poco più.

Ad Aprile si è avvicinata notevolmente la 41/P Tuttle-Giacobini-Kresak; a Giugno passerà vicina la cometa Johnson C/2015 V2. Con un buon binocolo questa cometa è già visibile, anche dall’Italia.

Una delle caratteristiche di questi due corpi celesti è il colore verde acceso, visibile specialmente nelle fotografie.

Visualmente è più difficile apprezzare questa colorazione.

A dare questa colorazione sono le molecole di carbonio che vengono illuminate dal Sole.

L’onnipresente Gianluca Masi, astronomo responsabile del progetto Virtual Telescope, spiega: “La cometa raggiungerà la minima distanza dalla Terra nella prima settimana di Giugno, quando si troverà a 120 milioni di chilometri dal nostro pianeta. Attualmente la cometa è visibile tra le stelle di due costellazioni tipiche della primavera, Ercole e Bootes. Intorno al 12 giugno sarà vicina alla stella Arturo”.

Next Post

UFO, Jason Wright: gli alieni sono già stati sulla Terra

Per l’astronomo, ed esperto di UFO, Jason Wright gli alieni forse sono già stati dalle nostre parti. Altra cosa sono gli ufologi, dalla mattina alla sera a caccia delle streghe, che notoriamente non esistono e non esistevano, anche se venivano bruciate vive. Altra cosa è una chiacchierata con un astronomo, […]
UFO, Jason Wright: gli alieni sono già stati sulla Terra