Toscana, avvertita una scossa ma erano caccia militari

Un periodo fatto di palpitazioni per tutta la popolazione del centro Italia, le scosse continuano a ripetersi portando allo sfinimento le persone.

Nel pomeriggio sono state avvertite due scosse, alle 17.10 circa avvertita una scossa anche in Toscana che ha immediatamente mobilitato i cittadini che, in preda alla paura, hanno parlato di “forte boato”, le segnalazioni sono partite da Carmignano fino ad arrivare a Massa, Aulla, Calci, Santa Croce sull’Arno, Signa, Pontedera.

Dall’INGV però la conferma: “Nessuna scossa di terremoto registrata dai sismografi”, quella che è sembrata una scossa di terremoto, avvertita come un forte boato, è stato definito un “boom sonico” molto probabilmente creato da alcuni aerei militari, mentre qualcuno avanzava l’ipotesi addirittura della caduta di un meteorite.

La tesi più plausibile sarebbe quella legata a dei caccia militari Eurofighter della base aeronautica di Grosseto.

1 comment

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Legambiente, premiati i comuni che riciclano di più

In mezzo a tante classifiche negative che affollano giornali e telegiornali, è…

Matteo Renzi, globalizzazione per non vivere di paure

In un momento particolarmente difficile per l’Italia, con tensioni sociali inasprite e…