Toscana, avvertita una scossa ma erano caccia militari

Un periodo fatto di palpitazioni per tutta la popolazione del centro Italia, le scosse continuano a ripetersi portando allo sfinimento le persone.

Nel pomeriggio sono state avvertite due scosse, alle 17.10 circa avvertita una scossa anche in Toscana che ha immediatamente mobilitato i cittadini che, in preda alla paura, hanno parlato di “forte boato”, le segnalazioni sono partite da Carmignano fino ad arrivare a Massa, Aulla, Calci, Santa Croce sull’Arno, Signa, Pontedera.

Dall’INGV però la conferma: “Nessuna scossa di terremoto registrata dai sismografi”, quella che è sembrata una scossa di terremoto, avvertita come un forte boato, è stato definito un “boom sonico” molto probabilmente creato da alcuni aerei militari, mentre qualcuno avanzava l’ipotesi addirittura della caduta di un meteorite.

La tesi più plausibile sarebbe quella legata a dei caccia militari Eurofighter della base aeronautica di Grosseto.

1 comment

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Valtellina, minacce ad albergatore che ospita profughi

Ormai in Italia si vive di paradossi, in una situazione di non…

PD, bisogna andare avanti con la riforma della scuola

Nella mattinata di ieri il premier Matteo Renzi ha convocato una riunione…