Tredici indagati per la morte di Lavinia Marano

Lavinia Marano è la donna che è morta subito dopo aver dato alla luce il piccolo Francesco. Ora si sta cercando di fare chiarezza sulle possibili cause che hanno indotto il decesso della donna di 44 anni.

Per ora sono stati indagati 13 medici che si trovavano lì al momento del parto. La donna era stata sottoposta ad un parto cesareo e sembra, che poco dopo, siano sopraggiunte complicazioni che l’hanno portata nella camera intensiva del Policlinico per poi morire. Il sostituto procuratore che si sta occupando del caso della donna ha iscritto nel registro degli indagati tutti i medici del reparto di Ostetricia e Ginecologia che in quelle ore dove tutto improvvisamente è precipitato, erano presenti.

Con loro ci sono anche i ginecologi che si sono occupati della Marano. L’ipotesi di reato è per tutti omicidio colposo. In queste ore ci sarà l’autopsia eseguita sul corpo della vittima per capire meglio come sono andati realmente i fatti.

Loading...
Potrebbero interessarti

Taranto, giravano per strada con fucile padre e figlio

Due uomini sono stati arrestati per porto e detenzione di arma clandestina…

Tragedia evitata a Vicopisano: esplode Chiesa per fuga di gas

Esplode una Chiesa a Vicopisano forse per una fuga di gas: evitata…