Uccelli attaccano le torri del 5G, cosa sta succedendo?
Uccelli attaccano le torri del 5G cosa sta succedendo

Di recente, in diversi paesi, alcune persone, a seguito di teorie complottistiche, hanno addirittura iniziato a dare fuoco alle torri su cui sono installate le apparecchiature 5G. L’incendio doloso è diventato particolarmente comune dopo l’inizio della pandemia di coronavirus, perché alcune persone sono sicure che le torri 5G e questo virus, abbiano una connessione definita.

Ma non solo le persone attaccano le torri, a quanto pare anche gli uccelli. Secondo i teorici della cospirazione, gli uccelli, ed in particolar modo i piccioni, potrebbero “avvertire” che le torri con equipaggiamento 5G siano un pericolo e quindi cercano di eliminarlo.

Vale la pena notare che questi uccelli sono abbastanza intelligenti. Durante numerosi esperimenti, è stato possibile stabilire che i piccioni possono distinguere due oggetti, ad esempio, da tre.

Ciò suggerisce che hanno una matematica di base. Inoltre, hanno un sistema di comunicazione molto ben sviluppato.

Ad esempio, quando due piccioni viaggiatori volano in una direzione, in qualche modo costruiscono un percorso che gli esperti chiamano ideale, se lo consideriamo dal punto di vista della topografia.

Diventa chiaro perché i piccioni hanno iniziato ad attaccare le torri 5G. Sono uccelli abbastanza intelligenti e sentono il danno che queste torri possono fare e stanno lottando per sbarazzarsi del pericolo ”, ha scritto il teorico della cospirazione Patrick Nelson.

Ma non tutti sono d’accordo con queste conclusioni. Secondo gli esperti della rete, le torri 5G sono simili alle torri 4G e non causano alcun danno.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il libro più popolare, non è ne la Bibbia ne Harry Potter

Questo forse è il periodo più adatto per stare in casa e…

Tibet: Antico testo sacro descriveva il coronavirus

Un testo di 2500 anni fa trovato in Tibet descrive la malattia…